Emporio Armani svela la divisa fuori campo della nazionale italiana di calcio – WWD

Stile europeo: Nell’ambito del contratto quadriennale della sua azienda con la Federcalcio italiana, Giorgio Armani ha presentato giovedì la sua ultima divisa fuori campo per la squadra di calcio del paese.

La partecipazione ai Campionati Europei di calcio UEFA 2020 – posticipati lo scorso anno a causa della pandemia e in programma fino all’11 luglio – è prevista per la prima partita della squadra l’11 giugno allo Stadio Olimpico di Roma contro la Turchia.

La squadra di calcio e la dirigenza indosseranno abiti Emporio Armani composti da una giacca con colletto in twill di cotone stropicciato celeste e bianco abbinata a comodi pantaloni neri.

Il marchio di lusso ha affermato che la divisa è stata ispirata dallo stile e dall’eleganza di Enzo Bearzot, il calciatore e allenatore a cui è stato attribuito l’aiuto alla squadra italiana a vincere la Coppa del Mondo nel 1982.

“Sono orgoglioso di vestire la nostra Nazionale in questo momento di ripartenza pubblica, e per un torneo così importante. Ho lavorato su un’idea di eleganza che fosse spontanea, sportiva e autentica. Ho realizzato un abito leggero ma dignitoso, dignitoso e orgoglioso come dovrebbe essere il nostro spirito in questo momento”, ha detto Armani.

I membri della squadra di calcio italiana indossano la divisa Emporio Armani fuori dallo stadio.
Per gentile concessione di Giorgio Armani

“Ringrazio Armani per essere riuscito a disegnare una tuta che unisce ed esalta tre caratteristiche essenziali di questa Nazionale e del design giovane ed elegante, il suo stile si sposa perfettamente con la direzione che il tecnico ha dato agli Azzurri. [Roberto] Gabriele Gravina, presidente della Federazione Italiana Gioco Calcio.

In base a un accordo quadriennale con la Federcalcio, la nazionale italiana di calcio Under 21 e le squadre di calcio femminile indossano regolarmente la divisa Emporio Armani fuori dal campo. Questa partnership evidenzia lo stretto rapporto di Armani con il mondo dello sport.

Oltre a controllare la squadra di basket dell’Olympia Milano, Armani negli anni ha selezionato una vasta gamma di atleti per entrare in contatto con i suoi marchi. L’elenco include i calciatori Cristiano Ronaldo, David Beckham, Kakà, Luis Figo, Fabio Cannavaro, Andrey Shevchenko e la star del tennis Rafael Nadal, oltre ai nuotatori Federica Pellegrini e Filippo Magnini.

In precedenza, Armani ha creato le divise della nazionale italiana di calcio per i Giochi Olimpici 2012 e 2016 e per i Mondiali del 1994. Inoltre, la casa di moda ha disegnato le divise per le squadre di calcio del Newcastle United, Chelsea e Bayern Monaco.

READ  Cosa sono i portici e perché possono essere inseriti nella Lista UNESCO dei Patrimoni dell'Umanità in Italia?

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x