Escursionisti israeliani salvati dal vulcano italiano attivo

Lunedì, i media locali e le autorità italiane hanno riferito che due israeliani sono stati salvati mentre camminavano sul vulcano Stromboli, nel sud Italia.

I due, padre e figlio, stavano facendo un’escursione in una valle nel Valonazzo quando il padre è caduto a 50 metri (164 piedi) lungo il calderone del vulcano, riportando ferite alla spalla e al torace, mentre il figlio era illeso, secondo Rapporti italiani. I media.

I media locali hanno detto che il figlio è riuscito a salire a bordo e a chiedere aiuto e una squadra di elicotteri è stata inviata sul posto.

I vigili del fuoco italiani hanno diffuso un video che mostra un escursionista che viene sollevato sull’elicottero tramite un verricello.

I due si sono riuniti con la famiglia subito dopo in un centro medico locale.

Stromboli, situata sull’isola che porta il suo nome a nord della Sicilia, è un popolare luogo escursionistico nell’Italia meridionale, anche se un vulcano attivo rimane in costante eruzione.

occupazione agosto Il 28 settembre 2019, un’eruzione vulcanica esplosiva ha inviato la lava che scorre lungo il fianco settentrionale del vulcano e in mare, dove è proseguita per diverse centinaia di metri prima di crollare. Il pennacchio di cenere risultante ha raggiunto un’altezza di 2.000 metri (6.600 piedi).

READ  Aaron Ramsdale dell'Arsenal rivela come ha affrontato la "reazione violenta" dei fan dopo il suo trasferimento dallo Sheffield United

Raccontiamo una storia critica

Israele è ora un attore di primo piano sulla scena mondiale più di quanto le sue dimensioni suggeriscano. In qualità di corrispondente diplomatico del Times of Israel, sono ben consapevole che la sicurezza, la strategia e gli interessi nazionali di Israele sono sempre sotto controllo e hanno gravi ripercussioni.

Ci vogliono equilibrio, determinazione e conoscenza per trasmettere accuratamente la storia di Israele e vengo a lavorare ogni giorno con l’obiettivo di farlo pienamente.

Supporto finanziario da lettori come te Mi è permesso viaggiare per assistere alla guerra (sono appena tornato da un reportage in Ucraina) e firmare accordi storici. Il Times of Israel è riuscito a rimanere il luogo in cui i lettori di tutto il mondo si rivolgono per notizie accurate sulle relazioni di Israele con il mondo.

Se per voi è importante che la copertura indipendente e basata sui fatti del ruolo di Israele nel mondo esista e prosperi, vi esorto a sostenere il nostro lavoro. Ti unirai alla comunità di Times of Israel oggi?

Grazie,

Lazzaro Bermangiornalista diplomatico

Sì, darò

Sì, darò

sei già un membro? Accedi per non visualizzare più questo messaggio

Sei un lettore professionista

Ecco perché abbiamo avviato The Times of Israel dieci anni fa, per fornire ai lettori più esigenti come te una copertura imperdibile di Israele e del mondo ebraico.

Finora abbiamo una richiesta. A differenza di altre testate giornalistiche, non abbiamo messo in atto un paywall. Ma poiché il giornalismo che facciamo è costoso, invitiamo i lettori che The Times of Israel è diventato importante a sostenere il nostro lavoro unendosi a Società dei tempi di Israele.

READ  La Biblioteca di Huntington è stata riaperta per la prima volta in più di un anno - CBS Los Angeles

Per un minimo di $ 6 al mese, puoi aiutare a sostenere il nostro giornalismo di qualità mentre ti godi The Times of Israel Annunci gratuiticosì come l’accesso CONTENUTI ESCLUSIVI Disponibile solo per i membri della comunità del Times of Israel.

Grazie,
David Horowitz, editore fondatore di The Times of Israel

Unisciti alla nostra comunità

Unisciti alla nostra comunità

sei già un membro? Accedi per non visualizzare più questo messaggio

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x