Euro 2020: i primi cinque inni nazionali

Italia-Spagna nella semifinale di Euro 2020 è davanti a noi, e oltre al calcio allo stadio e ai tifosi sugli spalti, sono anche gli inni nazionali dei partecipanti a far discutere.

Dai successi assoluti ai successi irresistibilmente duri, Euro 2020 ha tutto.

Quindi, prima del big game di stasera, quali sono i nostri inni preferiti del torneo?

Italia vs Spagna Euro 2020 – Quali sono i migliori inni nazionali?

1 Italia

Fratelli D’Italia deve essere il numero uno.

È un classico assoluto, ricco e lungo che ha un ritmo palustre che aumenta i bpm dopo la metà della clip.

LEGGI DI PI:: Come la temuta sconfitta ai rigori di Gareth Southgate nel 1996 ha portato al suo boom come allenatore dell’Inghilterra

E quando vedi i fan che ballano tra la folla per l’inno nazionale, sai che è qualcosa di speciale.

2 Scozia

Ah, cornamuse, tamburi… il fiore di Scozia risuona attraverso il campo. È qualcosa che non avremmo mai pensato di rivedere per un po’.

Ma la partecipazione della Scozia a questo torneo – il primo dal 1998 – ha dato alla squadra l’opportunità di superare questa lenta combustione.

È una canzone toccante ed emozionante. E le parole sono facili da capire, anche se sono scozzesi (JOKE!).

3 Francia

Un altro grande numero, Le Marseillaise è una melodia che è immediatamente riconoscibile in tutto il mondo.

Va oltre allegramente e ha il giusto equilibrio tra accessibilità, pompa e festa.

E, soprattutto, possono essere associati con grande entusiasmo.

4 Finlandia

Euro 2020 segna la prima apparizione della Finlandia alla finale di un grande torneo e la loro partecipazione è stata rinfrescante.

READ  Festival di Cannes 2021: Elenco dei vincitori

Non ultimo il loro meraviglioso inno nazionale, che è amplificato da un’enorme escalation e da alcuni momenti di rabbia che colpiscono il tavolo.

Venite presto, gufi reali!

5 Russia

Un altro vecchio paese e un altro vecchio inno nazionale, che fa svenire tutti ogni volta che lo sentono.

Non era un suono rauco, ma come la Finlandia prima, un inno molto sexy, quasi operistico che oscilla e scorre e si trasforma in un climax fluido.

Dove Dio ha salvato la Regina?

Dovevamo rimanere completamente neutrali e obiettivi nelle nostre prime cinque classifiche, e siamo onesti: God save the Queen non è una melodia che riempirebbe la pista da ballo.

Per saperne di più: Divise Euro 2020 dell’Inghilterra: i calciatori e i loro partner hanno avuto figli e quanti anni hanno tutti?

Tuttavia, ha una certa dignità e una tranquilla fiducia a riguardo. È l’inno nazionale dell’Inghilterra.

Speriamo di cantarla tutti domenica.

Lasciaci un commento su La nostra pagina FacebookIntrattenimentoDailyFix E dicci cosa ne pensi di questa storia.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x