Fast X è il peggior film della serie e mi sono divertito moltissimo

Fast X è il peggior film della serie e mi sono divertito moltissimo

Se sei un normale fan di “Fast and Furious” (ehi, non preoccuparti, non c’è da vergognarsi), potresti respingere le mie affermazioni su quanto “Fast X” sia peggio del resto. Dopotutto, non tutti questi film sono fondamentalmente uguali? Non erano stupidi fin dall’inizio? Au Contraire, amici miei. Ci sono livelli per questo, come Onion o Shrek.

Anche i peggiori film di Fast and Furious seguono le regole di base del cinema, se non le leggi della fisica. Hanno inizi, parti centrali e finali. Hanno archi di personaggi semplici ma efficaci. Le relazioni tra Dom (Vin Diesel) e Brian (Paul Walker), tra Han (Sung Kang) e Giselle (Gal Gadot) potrebbero non essere complicate, ma ce n’è abbastanza per farti interessare. Ciò che manca ai film nella scrittura tecnica, lo compensano con una nitida chimica sullo schermo. E sì, l’azione diventa più ridicola ad ogni voce, ma è sempre eccitante e creativa – e mai generica.

“Fast X” sembra un set di due ore e mezza. Ci sono punti salienti specifici, come il viaggio su strada di Jacob (John Cena) e Little Brian (Leo Abello Perry) con uno zio e un nipote e la performance di Jason Momoa nei panni di Dante Reyes. (Seriamente, Momoa probabilmente offre il miglior cattivo che il franchise abbia mai avuto.) Ma nel complesso, il film sembra aver avuto molte mani dello studio nella torta. Prova a passare da zero a sessanta volte e finisce per sbagliare (scusa, non ho resistito).

READ  La nuova raccolta di foto mostra il primo assaggio di Adam Driver e Lady Gaga durante le riprese di House of Gucci

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x