Federico Chiesa può sfidare Ronaldo e guidare la Juventus verso un futuro migliore

Chiesa è diventato il primo italiano a segnare in quattro partite consecutive di Champions League per la Juventus da Alessandro Del Piero nel novembre 1997.

Federico Chiesa è stato decisivo come chiunque altro per l’Italia a Euro 2020, ma non è sempre stato in prima linea nei piani della Juventus, fino ad ora.

Il gol dell’attaccante 23enne e la prestazione a tutto tondo nella vittoria per 1-0 della Juventus sui campioni del Chelsea mercoledì potrebbero essere ciò che serviva al club per cambiare la sua forma in difficoltà.

Mentre Chiesa ha giocato un ruolo chiave nel successo dell’Italia a Euro 2020, segnando in semifinale contro la Spagna, è entrato e uscito dalla squadra della Juventus dal ritorno dell’allenatore Massimiliano Allegri per prendere il comando per la seconda volta nella prossima stagione.

Pubblicità

Pubblicità

Ciò è dovuto in parte a problemi di forma fisica, ma secondo quanto riportato dai media italiani, sembra esserci una mancanza di fiducia tra il giocatore e l’allenatore.

Leggi | UEFA Champions League: Chiesa esonera la Juventus per sfidare i campioni del Chelsea

All’inizio di questa stagione, quando ad Allegri è stato chiesto perché fosse sconvolto dopo l’1-1 della Juve con il Milan in Serie A, il tecnico bianconero ha risposto: “Avevo bisogno di lui (Cheisa) per portare il pallone nella metà campo avversaria. Cresci e prendi coscienza che siamo alla Juventus”.

Esordiente allo Juventus Stadium contro il Chelsea, Chiesa non solo ha dimostrato di meritare il suo posto in squadra, ma può anche essere un punto di riferimento per lui.

L’obiettivo di Chiesa ha incarnato il suo movimento per tutta la notte, facendo un passo avanti alla difesa del Chelsea mentre ha frantumato l’abile passaggio di Federico Bernardeschi nel tetto della rete 10 secondi dopo l’inizio del secondo tempo.

READ  Figlio di olimpionici irlandesi si reca in Italia per allenarsi con i giganti della Serie A.

Si è dimostrato ancora una volta l’uomo per le grandi occasioni: Chiesa è diventato il primo italiano a segnare in quattro partite consecutive di Champions League per la Juventus da Alessandro Del Piero nel novembre 1997.

Sky Sport Italia I critici e gli ex allenatori dell’Italia Antonio Conte e Fabio Capello hanno descritto lo spettacolo di Chiesa come “killer” e “unico” per tutti in campo.

attaccante centrale

Con la Juventus che continua a stare in piedi da sola dopo la partenza di Cristiano Ronaldo al Manchester United, Allegri vede un nuovo ruolo per l’attaccante esterno Chiesa in futuro, tale è stato il suo impatto contro il Chelsea.

“Era la prima volta che Federico giocava centravanti”, ha detto Allegri ai giornalisti.

“Non capivo come potesse essere un buon calciatore ma giocare davanti. Penso che alla fine diventerà un attaccante”.

La Juventus difficilmente brilla per gli elogi, ma mentre la Juve sta cercando qualcuno che si occupi di capocannoniere di Ronaldo – con Paulo Dybala che deve ancora realizzare il suo potenziale e la sua forza d’animo sono ancora un problema per Alvaro Morata – il fatto è che Allegri considera Chiesa come la scelta centrale .

Leggi anche | UEFA Champions League: l’offerta tardiva di Ronaldo regala al Manchester United la vittoria sul Villarreal

“Questa è la Juve!” TuttosportIl quotidiano sportivo torinese ha annunciato, giovedì, che il club ha finalmente iniziato a cambiare stagione dopo aver ottenuto la terza vittoria consecutiva in tutte le competizioni.

Non essendo riuscita a vincere nessuna delle sue prime tre partite di campionato per la prima volta in 60 anni, sta decisamente andando nella giusta direzione.

READ  IFSC World Cup Kranj 2021 e come guardare l'arrampicata online

Ci sono voluti sei dei sei potenziali punti della Champions League per arrivare in cima al loro girone. Se continuerà a migliorare, avere bisogno di un buco a forma di Ronaldo riempito permanentemente con Chiesa è una possibile soluzione.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x