Fernando Alonso può battere cinque record in questa stagione

Il pilota spagnolo di Formula 1 Fernando Alonso è sulla buona strada per battere cinque record durante la stagione 2022, dopo il suo disastroso ritorno allo sport dopo un periodo come pilota indipendente e di rally. Ora con Alpine, Alonso spera in una migliore possibilità di competere nel calendario dell’anno.

Il due volte campione del mondo spera che la macchina migliore e il regolamento rivisto per la nuova stagione lo rendano di nuovo competitivo e, se non altro, gli assicurino una guida affidabile che possa almeno vedere nei punti.

Quindi quali record può battere?

  1. Tempo più lungo tra le vittorie

L’ultima volta che Alonso ha vinto un Gran Premio è stato nel 2013 e da quella vittoria in Spagna non è più riuscito a salire sul podio. Il record è attualmente detenuto da Ricardo Patrice, che ha vinto nuovamente la gara dopo 6 anni e 211 giorni (GP del Sud Africa 1983 e GP di San Marino 1990).

Se Alonso vince, batterà quel record di una certa distanza

  1. Le gare del Gran Premio più controverse

Finora Alonso ha corso 333 gare, quindi se finirà la stagione, supererà l’attuale detentore del record Kimi Raikkonen che ha 349 gare al suo attivo.

  1. La maggior parte dei corsi completati

Raikkonen detiene il record per la maggior parte dei giri, avendo iniziato la sua carriera nel 2001. Alonso è a 586 giri da questo record, il che significa che avrebbe bisogno di completare tra le otto e le nove gare per battere il record.

  1. Al termine di altre gare di Grand Prix
READ  Notizie sportive oggi: cosa devi sapere

Raikkonen è ancora una volta il detentore del record con 278 gare completate, 13 in più di Alonso e 18 in più di Hamilton.

  1. I primi tre senza partire dalla prima fila

Infine, Alonso è cinque posizioni dietro Raikkonen, che è salito sul podio 72 volte dalla partenza dietro la prima fila. Anche se Alonso è solo cinque anni dietro Raikkonen, è improbabile, dato che la squadra per cui sta guidando gli avrebbe permesso di battere quel record.

Alonso è molto rispettato in questo sport, un grande pilota se vuoi, e molti vorrebbero vederlo di nuovo sul podio e battere i record. Ma senza guidare un’auto alta, è improbabile che lo spagnolo batta quei cinque record che siedono davanti a lui così sconcertanti.


Grazie per aver dedicato del tempo a leggere questo articolo, ricordati di tornare e controllare il sito Web di Euro Weekly News per tutte le notizie locali e internazionali aggiornate e ricorda che puoi anche seguirci all’indirizzo Facebook E il Instagram.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x