Festival di Cannes 2021: annunciata la selezione ufficiale

Pierre Lescure, presidente del Festival di Cannes, e Thierry Frémaux, delegato generale, hanno presentato il 3 giugno la selezione ufficiale per il 74° Festival di Cannes, che quest’anno si svolge in ritardo rispetto al solito, dal 6 al 17 luglio. , 2021. Spike Lee, che doveva presiedere la giuria nella competizione annullata dell’anno scorso, è stato invitato a servire come presidente della giuria di quest’anno.

Il festival è stato annunciato il giorno prima, il 2 giugno, ospite d’onore di quest’anno alla cerimonia di apertura il 6 luglio. Jodie Foster riceverà una palma onoraria del Festival in riconoscimento del suo straordinario percorso artistico, personalità unica con un impegno umile ma forte per alcune delle principali cause del nostro tempo”.

Jodie Foster ha partecipato per la prima volta al Festival di Cannes nel 1976 all’età di 13 anni, esibendosi per Martin Scorsese. tassistaChe ha vinto la Palma d’Oro. In quattro decenni, ha avuto sette dei suoi film, in cui ha recitato o diretto lei stessa, e presentati al festival. “È stato un festival a cui devo così tanto, che ha completamente cambiato la mia vita”, ha detto Jodie Foster.

Oggi è la selezione ufficiale annunciata da Pierre Lisquiere e Thierry Frémaux, che consiste nell’elenco dei film selezionati per il concorso, Un Certain Regard, Fuori Concorso, e una nuova sezione chiamata Cannes Premiere. Sono stati selezionati in totale 61 film, di cui 24 in concorso.

In concorso, Leos Carax’s annette, con Adam Driver e Marine Cotillard, è già stato confermato come film di apertura del festival. Tra i film selezionati ci sono molti nomi familiari, come quello di Wes Anderson spedizione francese, anticipato l’anno scorso, e Paul Verhoeven’s Benedita. Il regista italiano Nani Moretti, il suo film tre piani Era anche programmato per essere eseguito al festival annullato dell’anno scorso, ed è in competizione quest’anno.

La regista ungherese Ildiko Ennedi, vincitrice dell’Orso d’Oro al Festival di Berlino 2017 per il suo lungometraggio Sul corpo e sull’animaTorna a Cannes con il suo nuovo film La storia di mia moglieCon Léa Seydoux. Il regista thailandese Apichatpong Weerasethakul, vincitore della Palma d’oro nel 2010 per il suo lungometraggio Zio Boonmi che può ricordare la sua vita passataEd è tornato con il suo nuovo film memoriaCon Tilda Swinton.

Ancora una volta, non ci sono film Netflix nella selezione. Thierry Frémaux ha chiarito che le regole del festival stabiliscono che tutti i film selezionati devono essere distribuiti nelle sale francesi. Tuttavia, Netflix, secondo Frémaux, non sembra essere disposta a distribuire i suoi film nelle sale in Francia.

La nuova sezione, Cannes Premiere, contiene anche alcuni nomi familiari. La regista britannica Andrea Arnold presenterà il suo nuovo film una mucca. Oliver Stone mostrerà il suo nuovo documentario JFK Revisited: Attraverso lo Specchio, un film di quattro ore che è stato ridotto a due ore per il festival. Charlotte Ginsburg presenterà un film diretto da sua madre, Jane Birkin, il cui nome è Jane Barr Charlotte, un titolo che risuona con il film Agnes Farda, Jane B di Agnes F.

Di seguito l’elenco completo dei film selezionati.

Concorso

ANNETTE – Leos CARAX (Francia) – Film d’apertura

La storia di mia moglie – Ildiko Enedi (Ungheria)

Benedetta – Paul Verhoeven (Paesi Bassi)

Isola Bergmann – Mia Hansen – Love (Francia)

GUIDA LA MIA AUTO – Ryosuke Hamaguchi (Giappone)

Giorno della bandiera – Sean Penn (USA)

Heberic (ginocchio di Ahed) – Nadav Lapid (Israele)

Casablanca Beats – Nabil Ayouch (Marocco)

Stand n. 6 (sala n. 6) – Juhu Kosmanen (Finlandia)

La persona peggiore del mondo – Joachim Trier (Norvegia)

La Frattura – Catherine Corsini (Francia)

L’INQUIETO – Joachim Lavos (Belgio)

Parigi XIII (Olimpiadi) – Jacques Audiard (Francia)

LINGUI – Mahamat-Saleh HAROUN (Ciad)

MEMORIA – Apichatpong WEERASETHAKUL (Thailandia)

NITRAM – Justin Kurzel (Australia)

Francia – Bruno Dumont (Francia)

Flo Petrov – Kirill Serebrenkov (Russia).

Razzo rosso – Sean Baker (USA)

Dispaccio dei Francesi – Wes Anderson (USA)

Titanio – Julia Ducornu (Francia)

Tre Piani – Nani Moretti (Italia)

Tutto era buono – Francois Ozon (Francia).

UN EROE – Asghar FARHADI (Iran)

un certo aspetto

Moneyboys – CBE (Austria)

BLUE BAYOU – Justin Chun (USA)

Frida – Jessica Genos (Haiti)

Delo (arresti domiciliari) – Alexei German Jr. (Russia)

La Buona Madre – Hafsia Herzi (Francia).

Notte di fuoco – Tatiana Hezo (Messico)

Agnello – Waldemar Johansson (Islanda)

Buon impegno – Hasan Semih Kaplanoglu (Turchia)

Dopo Yang – Cogunada (USA)

Lascia che sia mattina – Eran Coleraine (Israele)

Liberazione della sedizione – Kira Kovalenko (Russia)

Women Do Cray – Mina Mileva (Bulgaria) e Vizela Kazakova (Bulgaria)

REHANA MARYAM NOOR – Abdullah Mohammad SAAD (Bangladesh)

Grande Libertà – Sebastian Mies (Austria)

La Siviglia – Teodora Anna Mihai (Romania / Belgio)

GAEY WA’R – NA Jiazuo (Cina)

Innocenzo – Eskil Vogt (Norvegia)

One World – Laura Wandel (Belgio)

fuori concorso

A proposito di Aisha – Emmanuel Bercot (Francia)

Dichiarazione di emergenza – Han Jae-rim (Corea)

I Velvet Underground – Todd Haynes (USA)

BAC NORD – Cedric Jimenez (Francia)

Aline, La voce dell’amore – Valerie Lemercier (Francia)

Stillwater – Tom McCarthy (USA).

È stato il primo spettacolo

Hold Me Tight – Mathieu Amalric (Francia)

Mucca – Andrea Arnold (Regno Unito)

Canzoni d’amore per giovani – Samuel Benchetrit (Francia)

Inganno – Arnaud Desplechin (Francia)

Jean di Charlotte – Charlotte Gainsbourg (Francia)

Davanti alla tua faccia – Hong Sang-soo (Corea)

Sunday Waves – Eva Husson (Francia)

EVOLUTION – Kornél MUNDRUCZO (Ungheria)

VAL – Ting POO (USA) e Leo SCOTT (USA)

JFK Revisited: Through the Looking Glass – Oliver Stone (USA)

READ  Recensione: film italiano che dipinge una storia di amore, perdita e tradimento

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x