Fiducioso nella vittoria, il Primo Ministro Modi afferma che parteciperà alla riunione del G7 in Italia a giugno Notizie dall’India

Fiducioso nella vittoria, il Primo Ministro Modi afferma che parteciperà alla riunione del G7 in Italia a giugno  Notizie dall’India
Lucknow/Varanasi: Fiducioso della schiacciante vittoria del BJP alle elezioni di Lok Sabha, il primo ministro Narendra Modi ha detto martedì che parteciperà al vertice del G7 in Italia (13-15 giugno) dopo aver prestato giuramento come primo ministro dopo l’annuncio dei risultati delle elezioni. Martedì. 4 giugno.

“Ho già ricevuto un invito e ho intenzione di parteciparvi dopo aver prestato giuramento (come primo ministro)”, ha detto Modi ad Aaj Tak TV dopo aver presentato la sua candidatura da Varanasi per la terza volta consecutiva.

“Main khud convince ho chuka hun ki parmatma ne mujhe bheja hai… Parmatama ne mere se kaam lena tay kiya hai (Sono convinto che Dio mi ha mandato… Dio ha deciso di fare). me a parmatama deta hai)”, ha detto Modi “Dio mi dà questa energia e ispirazione”.

Ha detto che anche le persone stanno facendo del loro meglio per garantire che Bharat cresca “con Modi”. “Loro stessi vogliono rafforzarmi in modo che non mi stanchi e non mi pieghi”, ha detto.

Il Primo Ministro ha detto che il suo partito sta andando avanti con l’obiettivo di conquistare 400 seggi alle elezioni generali nazionali.

“Lo stato stesso ci ha dato l’obiettivo. Ab ki baar, 400 baar koi nara nahi hai. Ye desh ki janata ka sankalp hai (Non è uno slogan ma un impegno dello stato)”, ha detto. Sottolineando che UP svolgerà un ruolo importante nel raggiungimento di questo traguardo da parte del BJP.

Modi ha affermato che il Congresso non sarebbe stato in grado di aprire il proprio conto in Uttar Pradesh e ha detto che Rahul Gandhi aveva deciso di contestare Rae Bareli dopo essere “fuggito” da Wayanad. “Teme già una possibile sconfitta da parte di Wayanad”, ha detto il Primo Ministro.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x