Figlio di olimpionici irlandesi si reca in Italia per allenarsi con i giganti della Serie A.

L’irlandese Cathal Heffernan si recherà in Italia per allenarsi con alcuni dei più grandi club del campionato italiano.

Il figlio quindicenne degli olimpionici Rob e Maria Heffernan farà i suoi passi in Juventus, Milan, Roma e Atalanta.

Heffernan, che gioca per gli Under 17 di Cork City, spera di ottenere un lavoro italiano come uno di un gruppo di giovani irlandesi che cercano di trasferirsi nell’Europa continentale con le regole della Brexit che gli impediscono di firmare con un club attraverso il Mare d’Irlanda.

18 gennaio 2020; Kathhal Heffernan dalla Repubblica d’Irlanda durante l’amichevole internazionale tra la Repubblica d’Irlanda U-15 e l’Australia U-17 presso il FAI National Training Centre di Abbottown, Dublino. Pic: SEPDALI / Mathematical File

Le nuove regole post-Brexit impediscono ai giovani irlandesi di unirsi ai club inglesi fino ai 18 anni e le star ora guardano più lontano.

Heffernan spera di seguire le orme dell’adolescente Kevin Zevi, che ha recentemente firmato per l’Inter dallo Shamrock Rovers.

Heffernan, il difensore centrale, compie 16 anni ad aprile e il suo insegnante di scuola Douglas Community lunedì ha parlato su Twitter augurandogli buona fortuna in vista delle sue prove con le quattro squadre di Serie A.

L’Heffernan, che ha guidato l’Irlanda al livello U15, collegherà martedì all’Atalanta, Prima di trasferirsi alla Roma la prossima settimana, poi si allenerà con Milan e Juventus.

Resta inteso che l’ex giocatore della nazionale della Repubblica d’Irlanda Stephen Ireland è stato coinvolto nell’aprire la porta ai giovani irlandesi in Europa, e Heffernan era tra coloro che li hanno aiutati.

READ  Come guardare in diretta i quarti di finale e le semifinali

L’adolescente è il figlio dell’olimpionico irlandese Rob, che ha gareggiato in cinque partite come praticante di corse e ha vinto tardivamente una medaglia di bronzo a Londra 2012 dopo che il vincitore della medaglia d’oro è stato successivamente squalificato.

La madre di Catal, Marianne, ha rappresentato la staffetta dell’Irlanda 4 x 400 m nelle stesse partite.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x