Firenze ospita una grande marcia per la pace in Ucraina

Kiev e Firenze sono gemellate dal 1967.

Firenze sarà in prima linea nell’azione italiana a sostegno dell’Ucraina questo fine settimana, con una grande manifestazione in programma nel capoluogo toscano sabato 12 marzo.

Una manifestazione di solidarietà con il popolo ucraino e contro l’invasione russa si terrà nel centro della città Piazza S. Croce alle ore 15.00.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky dovrebbe parlare alla folla a Firenze tramite un collegamento video.

L’evento è stato invitato da Eurocities, una rete di oltre 200 grandi città in Europa, e organizzato dal sindaco di Firenze di centrosinistra Dario Nardella, secondo quanto riferito. La Repubblica Giornale.

Oltre a tutta Italia Centrosinestra Partiti politici, al raduno parteciperanno i tre maggiori sindacati del Paese – CGIL, Cisl e Uil – e una miriade di gruppi tra cui l’associazione di partito ANPI e l’associazione laica cattolica S. Egidio.

Ci sarà Enrico Letta, leader del Partito Democratico (PD) di centrosinistra; insieme a Italia Viva guidata da Matteo Renzi; e Azione, guidata da Carlo Calenda, insieme ad altri partiti di sinistra tra cui Europa +, Verdi e Leu.

Giuseppe Conte, leader del movimento populista Movimento 5 Stelle, avrebbe preso parte lo stesso giorno a una manifestazione separata a Napoli, Il Foglio Giornale.

Il sindaco Nardella ha detto che spera che la manifestazione di Firenze sia la più grande dallo scoppio del conflitto in Ucraina più di due settimane fa.

“Firenze condanna la guerra ed esprime vicinanza e solidarietà al popolo ucraino e, in particolare, alle città ucraine vittime di questa guerra” – afferma Nardella su Sito web della Regione Toscana.

READ  Gli elettori hanno tempo fino a martedì 16 febbraio per registrarsi per le elezioni speciali del 2 marzo - Pasadena Star News

Il sindaco ha esteso l’invito a partecipare sabato a un raduno “di tutte le forze politiche locali e nazionali, al mondo del lavoro, ai sindacati e alle associazioni” per “inviare un forte messaggio di pace e di condanna della guerra”.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x