Forte terremoto colpisce vicino ad Acapulco, in Messico, scuotendo edifici a Città del Messico

Martedì notte un forte terremoto ha colpito il Messico meridionale vicino alla località di Acapulco, facendo tremare e ondeggiare gli edifici a Città del Messico, a più di 300 chilometri di distanza.

L’US Geological Survey ha detto che il terremoto ha avuto una magnitudo iniziale di 7,0 sulla scala Richter, con epicentro a 17 km a nord-est della città turistica.

“Abbiamo sentito forti rumori dall’edificio, rumori dalle finestre, oggetti sono caduti all’interno della casa e l’elettricità è andata via”, ha detto Sergio Flores, residente ad Acapulco, raggiunto telefonicamente. “Abbiamo sentito delle perdite d’acqua, l’acqua è uscita dalla piscina e hai sentito la gente urlare, la gente è molto nervosa”.

Tutto quello che poteva fare quando ha iniziato a tremare era abbracciare sua moglie, ha detto Flores. Vide persone che lasciavano gli hotel intorno alla baia e alcune che correvano verso i piani del parcheggio per liberare le loro auto per paura di schiantarsi.

I funzionari dello stato di Guerrero hanno affermato che il terremoto ha causato la caduta di rocce e frane sulle strade.

Il sindaco di Acapulco, Adela Roman, ha dichiarato in una dichiarazione all’emittente televisiva Milenio che finora non c’è stata “nessuna situazione veramente grave” e non ci sono state segnalazioni di feriti.

“Ci sono esaurimenti nervosi e la gente è preoccupata per le scosse di assestamento”, ha detto, aggiungendo che ci sono state “molte fughe di gas in molti luoghi”, così come alcune frane e muri che cadono.

Terra che trema a Città del Messico

Il presidente Andres Manuel Lopez Obrador ha dichiarato via Twitter che le autorità dei quattro stati più colpiti dal terremoto gli hanno detto che non ci sono state vittime o danni gravi a parte alcuni muri che crollano e la caduta di massi.

READ  Leader afghani veterani negoziano con i talebani | Notizie talebane

“Fortunatamente, non ci sono stati danni significativi”, ha detto. “Fortunatamente, non abbiamo ancora informazioni sulla perdita di vite umane”.

La Protezione Civile Nazionale del Messico ha detto che sta conducendo revisioni in 10 stati, ma non ha ricevuto segnalazioni di vittime o danni gravi.

A Città del Messico la terra ha tremato per circa un minuto in alcune parti della capitale, ma la scossa è stata meno evidente in altre parti. Alcune persone hanno evacuato i loro edifici per un po’, ma sono tornate rapidamente all’interno in una notte piovosa.

Le autorità di Città del Messico hanno affermato che non ci sono state prime segnalazioni di danni significativi in ​​città, anche se hanno affermato che ci sono stati blackout in alcuni quartieri.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x