FOTO: Il video di Kim ha trovato una nuova casa nell’Alamo Drafthouse

Quando Bruce Springsteen ha cantato “Tutto muore, piccola, è vero / Ma forse tutto muore un giorno”, di certo non si aspettava che le sue parole un giorno si sarebbero applicate al video di Kim.

Dopo un viaggio lungo e molto grottesco dall’East Village a un polveroso magazzino siciliano, il negozio di videonoleggio e vendita al dettaglio eccentrico preferito è tornato a New York City. Il negozio ha riaperto giovedì sera presso la sede di Alamo Drafthouse a Lower Manhattan, a una festa a cui hanno partecipato il fondatore di Kim, Youngman Kim, e il CEO di Alamo Tim Legge.

Alamo ha ritirato le scorte da altri negozi di video chiusi per progetti simili in altre città, ma League Lo ha detto al New York Times questa settimana L’acquisizione del flagship store di Kim, Mondo Kim, è stata la “balena bianca”. Mondo Kim ha chiuso nel 2009 e le ultime posizioni rimaste di Kim’s Video sulla 1st Avenue e 7th Street sono state chiuse nel 2014.

I partecipanti alla riapertura che indossano maschere di registi si dirigono verso il negozio situato con i teatri nel seminterrato dell’edificio, sotto un nuovo striscione che recita Video della metropolitana di Kim.

Kim, che indossava una giacca scozzese blu, ha raccontato ai partecipanti della fondazione del negozio nel 1986. La prima sede era all’interno della sua attività di lavaggio a secco al 99 di Avenue A. A quel tempo: doveva installare più luci per rendere l’esterno dell’edificio il più luminoso possibile per proteggere i suoi dipendenti in ritardo, ha detto. Kim ha iniziato a vendere film dalla Corea e dal Giappone, poi dall’Europa orientale “su suggerimento dei miei nuovi amici nella società”, ha detto.

READ  Deepika Padukone è ora membro della giuria del Festival di Cannes

Kim ha detto che la serie “ha introdotto artisti e registi underground indipendenti” a un pubblico più ampio, definendola la missione principale. Alcune delle persone che hanno trascorso del tempo dietro i suoi banconi sono diventate nomi molto importanti, tra cui il regista Todd Phillips, il musicista Andrew Wake, Albert Hammond Jr degli Strokes e l’altro fondatore della musica Chris Vanderlow.

Ma quando “il modello di business è finalmente diventato obsoleto”, Kim ha iniziato a chiudere i negozi. Ha tentato di donare le scorte del negozio a varie istituzioni, ma ha avuto più problemi cercando di ospitare la collezione di Mundo Kim, che voleva rimanere intatta e accessibile al pubblico.

Questo desiderio alla fine lo ha portato a farlo Invia gruppo a Salemi, Siciliadove l’allora sindaco Vittorio Sgarbi – ex critico d’arte e membro del famigerato gabinetto del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi – espose un grande piano per rivitalizzare il turismo con un processo di proiezione di 24 ore che proiettava in ogni momento non meno di dieci film, con l’accesso al gruppo per gli attuali membri di Kim e un’ambiziosa proposta per convertire tutti i nastri VHS in DVD.

Niente di tutto ciò è successo. suono del villaggio La giornalista Karina Longworth ha visitato Salemi nel 2012 e non ha trovato un museo, e nemmeno un seme, anche se la gente del posto ha ricordato qualcosa chiamato Centro Kim che ha aperto brevemente, con una festa festosa a cui ha partecipato l’intera città. L’ex consigliere comunale ha accusato il sindaco Sgarbi di far proliferare i video, affermando in una lettera aperta al presidente siciliano che Sgarbi li stava facendo sedere in dispense “a putrefazione, circondati da topi”. (Il principale successo di Sarbi come sindaco è stata l’apertura di un museo della mafia; alla fine lo è stato rimosso dall’incarico Il Ministero dell’Interno nel 2012 tra le accuse che la mafia, durante il suo regno, avrebbe iniziato ad interferire con l’amministrazione cittadina).

READ  Big Bedi entra in Grande Frateello, la versione italiana del Grande Fratello; Dice che ti mancherà la moglie Parveen Doosang

All’inaugurazione ha partecipato anche l’attuale sindaco di Salmi, Domenico Vinotti, che è intervenuto brevemente prima di presentare Kim con il logo del salame. A sua volta, la Lega ha regalato a Venuti una targa di dedica. Con questa interpretazione cerimoniale completata, Kim e League hanno aperto una bottiglia di champagne con una spada e hanno annunciato il video ufficiale dell’azione di Kim.

I partecipanti hanno immediatamente iniziato a sfogliare i titoli (categorie di esempio: “Nitty Gritty NYC”, “Experimental”, “Roller Skating Classics”) mentre una banda di ottoni e The Press Room, il negozio di stampa tipografica e il bar di Alamo, hanno riprodotto nuove copie del poster del video di Kim. Swag è stato distribuito all’interno di custodie VHS con l’immagine di Kim stesso come un detective noir. Gruppo famigerato! Si conclude un misterioso viaggio in Italia! 461 specie eccitanti! Finalmente, i film che non vedrai mai sono tornati in città”.

“Come il gruppo stesso, il viaggio video di Kim è leggendario e siamo entusiasti di celebrare il suo drammatico ritorno a New York City, a cui appartiene”, ha detto in un giornale Ann Del Castillo, commissario per l’Office of Media and Entertainment del sindaco. affermazione. “Con una rinomata passione e impegno per il cinema in tutte le sue forme – dai film di serie B ai classici, dai film indipendenti ai film di successo – l’Alamo Drafthouse Lower Manhattan è la nuova casa perfetta per questa stimata collezione di film che hanno ispirato generazioni di registi e influencer culturali”.

Il noleggio sarà gratuito per 5 giorni, dopodiché verranno applicate le tasse per il ritardo. Per i noleggi è necessaria una carta di credito e saranno consentiti fino a 3 film alla volta. Sono inoltre disponibili a noleggio videoregistratori e lettori DVD.

READ  England Blue Outfit: kit San Marino sconcertato per i fan | Calcio sport

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x