Galaxy Enhance-X di Samsung è un’app di fotoritocco basata sull’intelligenza artificiale

Samsung ha rilasciato silenziosamente una nuova app di fotoritocco chiamata Enhance-X che promette la possibilità di correggere le foto sfocate, schiarire le foto scure, correggere le foto acquisite da display digitali e aggiornare le foto a una risoluzione più elevata.

L’app è gratuita e disponibile Dal Galaxy Storema richiede almeno Andoird 10, secondo Insalata Android. Poiché non è disponibile su Google Play, l’app è disponibile solo per dispositivi Samsung Galaxy, ma le limitazioni del sistema operativo significano anche che gli utenti di smartphone più vecchi di Galaxy potrebbero non essere in grado di utilizzare le funzionalità di modifica avanzate disponibili all’interno della nuova app.

La società afferma che l’app Galaxy Enhance-X è uno “sportello unico” per tutte le ottimizzazioni dei media e con un clic può analizzare un’immagine per individuare eventuali difetti e fornire strumenti per migliorarla.

La società osserva in particolare che l’IA è in grado di ridurre il rumore delle immagini, illuminare quelle riprese in condizioni di scarsa illuminazione, correggere le immagini acquisite da display digitali e aumentare le immagini a una risoluzione più elevata. Enhance-X ha un set completo di strumenti che possono anche rimuovere i riflessi, correggere le increspature, aumentare la nitidezza e altro ancora.

“L’utente può invocare tecnologie basate sull’intelligenza artificiale per correggere e migliorare le immagini archiviate nella galleria. È possibile rimuovere sfocature e riflessi indesiderati, aumentando allo stesso tempo la nitidezza, l’upscaling della risoluzione, il miglioramento della gamma dinamica e la schiaritura delle immagini catturate in condizioni di scarsa illuminazione”, il spiega l’azienda.

L’app viene modificata in modo non distruttivo, quindi qualsiasi modifica apportata alle immagini crea un nuovo salvataggio e l’immagine originale rimane disponibile anche dopo che Enhance-X ha eseguito la sua magia basata sull’intelligenza artificiale.

READ  Il prossimo amplificatore Symfonisk di Sonos e Ikea potrebbe raddoppiare come pareti artistiche

Samsung ha fatto notevoli passi avanti nelle prestazioni di editing basate sull’intelligenza artificiale da quando ha annunciato il Galaxy S21 Ultra lo scorso anno. Al momento del lancio, è arrivato lo smartphone di punta dell’azienda Gomma per oggetti Può rimuovere soggetti indesiderati dagli sfondi.

Lo strumento basato sull’intelligenza artificiale sembra funzionare combinando il riconoscimento degli oggetti con qualcosa come Content-Aware Fill di Adobe. Sebbene la funzionalità sia stata originariamente lanciata esclusivamente per S21 Ultra, Samsung l’ha resa disponibile Tramite aggiornamento software a un gruppo di dispositivi meno recenti il ​​mese successivo insieme ad alcune altre funzionalità relative allo schermo e alla fotocamera.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x