Gareth Southgate comprende i fischi dei tifosi inglesi dopo la sconfitta dell’Italia | notizie di calcio

Gareth Southgate dice di comprendere i fischi diretti contro di lui dai tifosi inglesi, ma crede che la sconfitta per 1-0 contro l’Italia sia stata un passo nella giusta direzione.

L’Inghilterra è stata retrocessa in seconda divisione della Nations League, il che ha sollevato preoccupazioni sulle prospettive dell’uscita di Southgate dalla Coppa del Mondo dopo due mesi.

Il tecnico dell’Inghilterra non lascerà dubbi sui sentimenti dei tifosi, fischiato ancora una volta dopo la partita quando è andato tra gli applausi di 4.000 tifosi all’interno di San Siro. La sua squadra non ottiene una vittoria da cinque anni – la peggiore prestazione in otto – e sta affrontando grossi problemi che devono essere affrontati prima di andare in Qatar.

Alla domanda sui fischi a tempo pieno, ha detto: “Capisco la reazione alla fine perché questi sono i risultati che abbiamo ottenuto in questa competizione. È una reazione emotiva comprensibile”.

Dopo un primo tempo poco entusiasmante a Milano, dove il sistema 3-4-3 dell’Inghilterra e il ruolo di Bukayo Saka come terzino sinistro non sembravano buoni, un calo al 68′ è stato fatto quando Giacomo Raspadori del Napoli è stato autorizzato a droppare un lancio lungo. Il box e si inchinò all’angolo più lontano dopo che Kyle Walker è caduto.

immagine:
Raheem Sterling ha tagliato un numero frustrante

L’Inghilterra non è riuscita a creare una seria occasione da 14 tentativi di segnare mentre Gianluca Scamacca e Giovanni Di Lorenzo hanno segnato la rete per gli italiani.

Nonostante gli evidenti problemi con la loro capacità di creare occasioni chiare, Southgate crede che la sua squadra abbia fatto un “passo nella giusta direzione” in vista della Coppa del Mondo.

READ  Ecco la tua guida TV sportiva in diretta essenziale questo fine settimana The42

Ha detto: “È difficile per me essere così critico nei confronti della prestazione. Avevamo più possesso palla, più tiri, più tiri in porta. In gran parte della partita abbiamo giocato molto bene. Non abbiamo affrontato il momento cruciale in difesa È possibile che saremo più decisivi nell’ultimo terzo di essi.

“La nostra qualità non era così buona. È un mantra in cui i risultati alla fine saranno una reazione a tutto, ma ho pensato che ci fossero molti segnali positivi per noi come squadra. Ci sono state molte buone prestazioni individuali. Il la performance è stata un passo nella giusta direzione, ma capisco perfettamente.” Che questa non sarebbe una reazione esterna.

“Non siamo in una posizione ideale in termini di numero di giocatori che giocano ai massimi livelli, ma dobbiamo continuare a lavorare e rimanere sulla strada giusta. Ci sarà molto rumore ma è stato creato dall’estate e io lo capisco perfettamente. I giocatori sanno che questa era una partita che avrebbero potuto essere. Vincila. Se sfruttano le loro occasioni e difendono meglio la porta, vinceremo. Buoni margini contro le più grandi nazioni di calcio sono fondamentali.

“Siamo dove siamo in termini di tempismo, quindi dobbiamo fare del nostro meglio per mantenere i giocatori sulla strada giusta. La reazione a ciò che dico ora sarà completamente orientata al risultato, ma non siamo rimasti molto indietro in termini di prestazioni. Devo convincere i giocatori a credere in quello che stanno facendo. E impedisco loro di disperdersi andando in aree sbagliate. Questa è la missione che ho”.

Harry Maguire e Harry Kane hanno iniziato per l'Inghilterra contro l'Italia a San Siro
immagine:
Harry Maguire e Harry Kane hanno iniziato per l’Inghilterra contro l’Italia a San Siro

Analisi: Il Mondiale si avvicina ma l’Inghilterra sembra perdere

Peter Smith di Sky Sport:

Gareth Southgate lo ha definito un passo nella giusta direzione, ma la prestazione dell’Inghilterra contro l’Italia sembrava una squadra perdente.Il risultato è stato scarso, viste le recenti difficoltà dell’Italia, e il suo stile ha suonato un campanello d’allarme tra i fan dei giocatori.

READ  Hearts ansiosi di atterrare a Kilmarnock Stuart Findlay plug su contratto precedente con trattative tenute su Tynecastle key

“Dopo due mesi in Qatar, l’Inghilterra non può comprare un gol da gioco aperto, e l’attacco è separato dal resto della rosa. Sono passati 22 anni da quando hanno passato tre partite senza gol mai, mentre i confronti statistici con San Il gol di Marino Segnare in questa Nations League sottolinea quanto sia pessimo il comando.

“Questa disconnessione tra Kane e i suoi compagni di squadra deriva dalla scelta dei pacchetti di difesa di Southgate. Con tre difese dietro due a centrocampo, l’Inghilterra sembrava relativamente al sicuro – anche se molto cauta – fino a quando un singolo errore di Walker ha dato a Rasbadore spazio per segnare.

“Tuttavia, passare a quattro dietro per dare più supporto alla vetta e poi lasciare l’Inghilterra esposta dall’altra parte. Una soluzione sembra causare problemi altrove. Sono problemi che ti aspetteresti di essere risolti a quella profondità nel periodo del manager.

“Ma a meno che Southgate non riesca a capire come ottenere quell’equilibrio nei prossimi due mesi, l’Inghilterra avrà seri problemi a invertire questa stagnazione in Qatar”.

Partite del girone B della Coppa del Mondo in Inghilterra

21 novembre: Iran (Stadio Internazionale Khalifa, Al Rayyan) – calcio d’inizio alle 13:00

25 novembre: Stati Uniti d’America (Stadio Al Bayt, Al Khor) – calcio d’inizio alle 19:00

29 novembre: Galles (Stadio Ahmed Bin Ali, Al Rayyan) – inizio alle 19:00

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x