Gareth Southgate firma un nuovo contratto da allenatore dell’Inghilterra fino al 2024

Gareth Southgate ha firmato un nuovo contratto per prolungare la sua permanenza come allenatore dell’Inghilterra.

Il contratto del 51enne sarebbe dovuto scadere dopo i Mondiali del prossimo anno, ma lui e il suo assistente Steve Holland hanno firmato un prolungamento di due anni fino a dicembre 2024.

È una ricompensa per i grandi passi avanti compiuti dall’Inghilterra sotto Southgate, che a fine mese festeggerà i cinque anni alla guida della nazionale.

Durante quel periodo, l’ex allenatore del Middlesbrough ha guidato i Tre Leoni alle loro prime semifinali di Coppa del Mondo dal 1990, finendo terzo nella Nations League e nella finale del Campionato Europeo per la prima volta.

“Sono lieto che io e Steve siamo stati in grado di prolungare il nostro soggiorno nei nostri rispettivi ruoli”, ha detto Southgate.

“Rimane un incredibile privilegio guidare questa squadra. Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare Mark (Bullingham, CEO), John (McDermott, Direttore tecnico) e il Consiglio per il loro supporto – e, naturalmente, i giocatori e il team di supporto per il loro duro lavoro.

“Abbiamo una grande opportunità davanti a noi e so che loro e tutti i tifosi sono entusiasti di ciò che questa squadra può ottenere in futuro”.

Bullingham ha ammesso durante l’estate che la FA intendeva offrire a Southgate un nuovo accordo.

Southgate ha avuto difficoltà a confermare dal Campionato Europeo di questa estate che non discuterà la questione fino a quando non sarà assicurata la qualificazione ai Mondiali.

L’obiettivo è stato raggiunto questo mese, quando l’Inghilterra si è assicurata il primo posto nel Gruppo A con una vittoria per 10-0 a San Marino, pochi giorni dopo la vittoria per 5-0 sull’Albania.

READ  I giganti ungheresi Ferencváros aspettano se Linfield avanza

Southgate ha dichiarato dopo la vittoria su San Marino: “Abbiamo dimostrato negli ultimi due anni di avere davvero una buona potenza in profondità. Penso che ci sia ancora molta strada da fare e margini di miglioramento.

“Questo gruppo ha un grande potenziale e si sono combinati bene come squadra. Hanno formato un legame molto forte e il modo in cui hanno lavorato l’uno per l’altro ha prodotto delle ottime prestazioni e dei risultati eccezionali, ma dobbiamo continuare a crescere e migliorando.”

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x