Gareth Southgate mette in dubbio la stella dell’Inghilterra, rendendo la squadra della Coppa del Mondo un duro colpo per i piani | calcio | gli sport

L’allenatore dell’Inghilterra Gareth Southgate ha messo in dubbio l’inclusione di Calvin Phillips nella rosa dell’Inghilterra per la Coppa del Mondo di questo inverno. Phillips è arrivato al Manchester City dal Leeds questa estate, ma si è infortunato in una partita di beneficenza contro il Barcellona il mese scorso ed è stato in grado di giocare solo 14 minuti per i campioni della Premier League.

Phillips è stato un appuntamento fisso per l’Inghilterra durante Euro 2020, iniziando ogni partita del torneo poiché il suo paese è stato sconfitto dall’Italia in finale dopo i calci di rigore. Ma il dinamico centrocampista è apparso in appena cinque delle squadre titolari di Southgate nelle successive 14 partite dei Three Lions in mezzo a una serie di problemi di infortunio.

Phillips ha saltato la sconfitta per 1-0 dell’Inghilterra contro l’Italia venerdì sera, mentre la squadra ha lottato per essere retrocessa dal campionato. Dopo la partita, Southgate ha lasciato intendere che il 26enne potrebbe non essere pronto per il campionato del Qatar.

L’ex difensore ha spiegato: “C’è il periodo di recupero dall’intervento chirurgico – a mia discrezione – e poi c’è il fatto di quanto calcio potrebbe ottenere e quanto calcio ha avuto nelle ultime otto settimane”.

LEGGI DI PIÙ: Ha rivelato l’accordo di scambio del Man United per l’obiettivo del Liverpool Joao Gomez

L’assenza di Phillips non è chiaramente l’ideale per Southgate, anche se Judd Bellingham ha colto l’occasione per brillare venerdì sera dopo una serie di prestazioni impressionanti del Borussia Dortmund. E il 19enne potrebbe aver già scavalcato Phillips nella classifica di selezione di Southgate.

READ  Pronostico Italia vs Spagna: come si giocherà stasera la semifinale di Euro 2020?

Southgate è sotto pressione crescente dopo una serie di cinque partite senza vittorie. Ma il 52enne ha insistito sul fatto di essere l’uomo giusto per guidare l’Inghilterra alla Coppa del Mondo. “Penso di essere la persona giusta per portare la squadra al torneo”, ha detto Southgate dopo la sconfitta della sua squadra a Milano.

“Capisco il lavoro. È la gestione del calcio. Ogni volta che affronti una serie di risultati difficili, l’allenatore che se ne occupa sarà sempre quello che se ne occuperà. Questo è il lavoro e devo continuare con esso. Ho visto che tutti gli altri allenatori dell’Inghilterra ce l’hanno. Quindi non sono mai stato e non lo sono mai stato”. questo è tutto.”

Vuoi le ultime notizie sulla Premier League mentre le condividiamo su Express Sport? Unisciti al nostro nuovo gruppo Facebook cliccando qui

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x