Gareth Southgate rischia di far infuriare Jose Mourinho se interpreta Harry Kane in tutte e tre le partite dell’Inghilterra

Parlando sull’argomento la scorsa settimana, Southgate ha dichiarato: “In queste tre finestre di gioco, vogliamo che i giocatori nelle migliori condizioni si esibiscano, non solo nella prima partita, ma nella terza partita. Dobbiamo gestire il carico in allenamento e partite e prova a farlo.

“Abbiamo giocato otto partite in autunno e credo che nessuno ne abbia giocate più di sei. Abbiamo giocato più giocatori di quanto avremmo voluto a novembre, ma parliamo di 20 minuti qua e là”.

“Dobbiamo vincere partite e ne abbiamo tre nelle qualificazioni ai Mondiali. I dirigenti lo capiscono e ho simpatia per loro. Faremo tutto il possibile per gestire tutti i giocatori”.

Kane ha iniziato tutte le ultime sette partite del Tottenham, nella Premier League inglese e nella European League, e non ha dato riposo a Mourinho dal 24 febbraio, quando ha perso una vittoria su Wolfsberger.

Prima della sosta in nazionale, Mourinho ha detto: “Non posso fare il lavoro di Gareth, allo stesso modo in cui Gareth non sta cercando di fare il mio lavoro. Non fa commenti sulle mie scelte e non esprime alcuna opinione pubblica.

“Fa quello che pensa sia il meglio per la squadra. Penso che sia in buoni rapporti con Harry. Di solito buone relazioni significano una buona comunicazione e spero che ciò avvenga tra loro senza che io sia in mezzo a dire qualcosa. Spero che possano trovare un compromesso tra loro per proteggere il giocatore “.

I giocatori dell’Inghilterra premono per infortunarsi alle ginocchia prima della partita di San Marino

Di Mike McGrath

I giocatori dell’Inghilterra stanno cercando di essere lasciati indietro mentre iniziano le qualificazioni ai Mondiali giovedì a Wembley.

READ  Scelta dello chef: un menu da sogno ispirato all'Italia

Il team di Gareth Southgate si è incontrato martedì per discutere del continuo sostegno al movimento Black Lives Matter e per protestare contro la disuguaglianza.

La FIFA ha vietato le dichiarazioni politiche, ma i giocatori non saranno penalizzati per questo gesto all’inizio della più grande competizione FIFA.

Tyrone Mings dice che i giocatori professionisti alti fino al ginocchio sono ancora un’immagine potente e la sua opinione è stata ripresa dal compagno di squadra dell’Aston Villa Ole Watkins alla sua prima convocazione per l’Inghilterra.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x