George Clooney sull’incidente in moto: ‘Nessuno si è precipitato a chiedere aiuto’

“Il momento peggiore è arrivato”, dice George Clooney [his] La vita è diventata “intrattenimento” dopo essere stato ferito in un incidente in moto nel 2018.

L’attore ha riflettuto sull’incidente in una nuova intervista con Rivista AARP. Il post bimestrale è gestito dall’American Association of Retired Persons, un’organizzazione senza scopo di lucro dedicata agli americani di età superiore ai 50 anni.

Clooney, 59 anni, è stato ricoverato in ospedale e successivamente dimesso da un livido al ginocchio dopo l’incidente in Sardegna, Italia.

L’attore e produttore Grant Heslov, amico e socio in affari di Clooney, era presente sulla scena.

Raccontare Rivista AARP Sull’incidente: “Ho sentito questo suono. Questo suono di metallo sul metallo. Sono scivolato sulla bici e l’ho lasciato cadere, ed era steso a terra. Tutto quello a cui riuscivo a pensare era:” Oh mio Dio, è morto ? ”Poi le persone stavano scattando foto.

Clooney ha condiviso gli stessi sentimenti, dicendo alla pubblicazione: “Non sono un uomo cinico, ma ricorderò sempre quel momento, perché nessuno si è presentato a chiedere aiuto o è venuto in aiuto.

“Per loro, il momento peggiore della mia vita è stato l’intrattenimento”.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x