Giornata della parità salariale: Biden e Rapinoe spingono per colmare il divario retributivo di genere | Notizie di economia e affari

La Giornata della parità retributiva – mercoledì 24 marzo – indica per quanto tempo una donna deve lavorare nel nuovo anno per guadagnare lo stesso salario che l’uomo medio ha guadagnato nell’anno precedente.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ospiterà mercoledì alla Casa Bianca i membri della squadra nazionale di calcio femminile come parte del suo impegno per garantire salari migliori alle donne americane, che guadagnano in media 82 centesimi per ogni dollaro guadagnato dagli uomini.

Il mercoledì è l’Equal Pay Day, che indica per quanto tempo una donna americana media deve lavorare nel nuovo anno per guadagnare ciò che l’uomo medio ha guadagnato l’anno precedente.

Gli esperti affermano che il divario salariale è molto più ampio quando si tiene conto delle donne di colore che guadagnano 63 centesimi sul dollaro e delle donne latine che guadagnano solo 55 centesimi, ed è probabile che il divario si sia ampliato durante la pandemia di coronavirus.

La “parità di retribuzione” è diventata un grido di battaglia per la squadra di calcio – che era di Megan Rapinoe quando ha vinto la Coppa del Mondo femminile per la seconda volta consecutiva nel 2019 – e per i suoi fan dopo che la squadra ha intentato una causa contro la squadra della NFL , adducendo la discriminazione di genere.

La pandemia di coronavirus e le sue ricadute economiche hanno esacerbato le disparità, portando a quella che il vicepresidente Kamala Harris ha definito una “emergenza nazionale” per le donne.

La portavoce della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, Nancy Pelosi, ha affermato che le sfide dello scorso anno hanno inflitto “un altro tributo devastante alle donne americane” e si è impegnata a fare pressione attraverso la legislazione per porre fine al divario retributivo di genere e migliorare la sicurezza economica delle donne.

READ  L'Iran si rifiuta di fare marcia indietro sui passi nucleari prima che gli Stati Uniti revocino le sanzioni | Notizie sull'energia nucleare

Il pacchetto di aiuti per il coronavirus da 1,9 trilioni di dollari di Biden include disposizioni volte a rimettere al lavoro i 2 milioni di donne che hanno lasciato la forza lavoro durante la pandemia. I funzionari dell’amministrazione affermano che la sua prossima campagna legislativa, stimata in 3 trilioni di dollari, mirerà anche ad aiutare le donne ampliando le infrastrutture per l’assistenza all’infanzia e creando posti di lavoro.

Heather Bushey, membro del Consiglio dei consulenti economici della Casa Bianca, ha detto alla notizia di MSNBC che il nuovo pacchetto si concentrerà “sull’assicurarsi che le donne abbiano ciò di cui hanno bisogno per avere successo sul posto di lavoro”, ma non ha fornito dettagli.

I funzionari della direzione hanno detto che Rapinoe e la compagna di squadra Margaret Pierce si uniranno a Biden alla Casa Bianca, insieme ad altri calciatori che si uniranno virtualmente all’evento.

Rapinoe ha detto alla Commissione per la supervisione e la riforma della Camera dei Rappresentanti che i vincitori della Coppa del Mondo avevano superato i risultati delle loro controparti maschili ma avevano ricevuto una compensazione e condizioni di gioco inadeguate.

“Sono eroine perché difendono questa causa per tutte le donne”, ha detto Jennifer Klein, co-presidente del consiglio di politica di genere nella Casa Bianca appena creata. “È proprio vero in ogni paese del mondo: le donne vengono pagate di meno”.

La squadra ha raggiunto un accordo a dicembre con la NFL su determinate condizioni di lavoro, tra cui il viaggio e l’alloggio della squadra, ma sta ancora combattendo nei tribunali per uno stipendio equivalente a quello della squadra di calcio maschile.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x