Gli italiani cercano di mettersi alla prova

Forse un po’ sorprendente, data la storia del Chelsea con allenatori italiani, i Blues hanno così pochi giocatori italiani. Non è insolito che due italiani, il Chelsea, siano venuti durante i due mandati degli ultimi due presidenti italiani. Jorginho ed Emerson saranno gli unici rappresentanti del Chelsea per l’Italia durante questo Euro.

Entrambi avevano lavori unici al Chelsea. Jorginho è arrivato all’ombra di Maurizio Sarri. Aveva un aspetto migliore l’anno successivo con la libertà di Frank Lampard, ma si sentiva sempre come se fosse imbarazzante per le tattiche di Lampard. Ha trovato una nuova vita sotto Thomas Tuchel e improvvisamente sembra una figura chiave per rimanere a Stamford Bridge, nonostante il numero di volte in cui il suo agente colpisce il tamburo per andarsene.

Vuoi sentire la tua voce? Unisciti al team del Pride Of London!

Scrivici!

Emerson è un altro caso. Entrato dopo un lungo periodo di inattività, è stato un sostituto d’occasione per Alex Sandro. Si presume che la Juventus lo abbia preso di mira in sostituzione di Sandro, ma il Chelsea ha saltato il mezzo e ha portato Emerson. Mentre a volte sembrava stare bene, la maggior parte delle volte Non aveva posto al Chelsea. Tutto il ritmo del mondo non può trasformare un’ala intrappolata nella vita di un terzino in un terzino migliore o un terzino migliore di Marcos Alonso.

Nonostante il loro tempo al Chelsea, entrambi i giocatori sono gli ingranaggi principali della macchina italiana di Roberto Mancini. La squadra è anche un riflesso dei giocatori. Nessuno parla davvero dell’Italia come concorrente dell’euro. Nonostante ciò, potevano solo insinuarsi come candidati per i cavalli neri a causa della poca pressione che avevano.

READ  Il gesto esasperante del Milan Hai notato qualcosa di strano al Tonale?

Gruppo A È un gruppo abbastanza gestibile anche per gli italiani. Difficile dire esattamente chi sarà l’avversario più duro, ma tutti e tre Turchia, Galles e Svizzera possono essere battuti. Anche se così non fosse, il numero delle terze classificate darebbe speranza all’Italia negli ottavi anche con qualche botta.

L’Italia, come nazionale, non riceve molta attenzione, ma probabilmente dovrebbe esserlo. Questa non è la prima difesa, 1-0 verso la vecchia squadra italiana. Preferiscono ancora difendere, ma negli ultimi anni la squadra ha mostrato gli effetti di allenatori italiani più avanzati. Il 4-3-3 sulla carta si trasforma in una miriade di forme sulla palla in base all’avversario e ai giocatori a disposizione. La capacità di Emerson di andare su e giù per il campo aiuta in queste transizioni, ma Jorginho è una delle menti del gruppo italiano. È un ruolo più vicino a quello che ha giocato al Napoli, ma è circondato da alcuni cavalli a centrocampo che gli fanno fare miracoli.

Per il Chelsea l’Italia potrebbe essere una squadra interessante da tenere d’occhio. Emerson sarà sotto i riflettori perché sta decisamente cercando di voltare pagina. Il ruolo di Jorginho potrebbe dare a Thomas Tuchel idee su un possibile sistema di difesa quadrupla, ma potrebbe anche accendere i fuochi di cui l’agente di Jorginho ha cercato di entusiasmarsi per anni. Ad ogni modo, l’Italia potrebbe essere uno dei paesi da tenere d’occhio per il lungo periodo del torneo.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x