Gli scienziati ritengono che potrebbe esserci un “anti-universo” oltre al nostro – dove il tempo va indietro

Una teoria folle suggerisce che potrebbe esserci un “anti-universo” che si estende indietro nel tempo prima del Big Bang.

Spiega il concetto in carta Accettato per la pubblicazione sulla rivista Annali di fisica Suggerisce che la ragione di questo universo è che ci sono simmetrie di base in natura – come carica, valenza e tempo. Questa simmetria di base è nota come simmetria CPT.

Le interazioni fisiche sono generalmente governate da queste simmetrie, ma i fisici non hanno mai osservato simultaneamente una violazione di queste leggi della natura. I ricercatori ipotizzano che mentre questa simmetria si applica alle interazioni, può anche applicarsi all’intero universo.

In quanto tale, per mantenere questa simmetria, potrebbe esserci un Cosmo invertito per bilanciare il nostro universo.

Potrebbe spiegare le conseguenze dell’esistenza di questo universo di materia oscura. Attualmente sono noti tre tipi di neutrini: neutrini elettronici, neutrini neutrini e neutrini tau, che ruotano tutti nella stessa direzione sinistra. I fisici si chiedevano se esistessero neutrini con rotazione a destra, ma non li scoprirono mai.

Un universo inverso comporterebbe la presenza di uno di questi nuovi tipi di neutrini, ma non verrebbe rilevato negli esperimenti di fisica e potrebbe interagire con l’universo solo attraverso la gravità, simile alla materia oscura.

Se fosse vero, il numero di neutrini con rotazione a destra nel nostro universo sarebbe sufficiente a spiegare la materia oscura che i fisici hanno scoperto, Rapporti di scienze in diretta.

Anche se non saremo in grado di accedere a questo universo, perché esisteva prima del Big Bang, gli scienziati possono verificare l’ipotesi. Predicono che i tre tipi conosciuti di neutrini saranno anche le loro stesse antiparticelle (al contrario, diciamo, degli elettroni, le cui antiparticelle sono i positroni). Questa classificazione è nota come particelle di Majorana; Attualmente, gli scienziati non sanno se i neutrini abbiano questa proprietà.

READ  Il raro meteorite "earthgrazer" ha volato per 186 miglia attraverso Georgia, Alabama e Tennessee prima di scomparire

Inoltre, uno di questi nuovi tipi di neutrini deve essere privo di massa – e se i fisici sono in grado di misurare in modo definitivo la massa di queste particelle subatomiche e rilevare che non ne esistono, ciò rafforzerà questa teoria.

Infine, in questo modello di inflazione, l’espansione naturale dell’universo non si è verificata. I fisici ritengono che l’inflazione abbia avuto un effetto così grande sullo spaziotempo che le onde gravitazionali hanno inondato l’universo, ma in questo universo alternativo non dovrebbero esserci onde. Durante gli esperimenti, se non vengono trovate onde gravitazionali primordiali, ciò potrebbe rivelare che il modello dell’universo speculare CPT è accurato.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x