Gli Stati Uniti hanno effettuato il primo sbarco sulla Luna dal 1972 con la navicella spaziale Odysseus Notizia

Gli Stati Uniti hanno effettuato il primo sbarco sulla Luna dal 1972 con la navicella spaziale Odysseus  Notizia

Odysseus è la prima navicella spaziale costruita da un'azienda privata ad atterrare sulla Luna.

Gli Stati Uniti hanno effettuato il loro primo sbarco sulla Luna in più di mezzo secolo con un veicolo spaziale costruito e gestito da una società privata con sede in Texas.

Il lander robotico senza pilota Odysseus, costruito dalla Intuitive Machines con sede a Houston e finanziato dalla NASA, è atterrato vicino al polo sud della Luna intorno alle 23:23 GMT, ha annunciato la società in un webcast giovedì.

L'atterraggio riuscito è avvenuto dopo un atterraggio finale teso durante il quale i controllori di volo sono stati costretti a passare a un sistema di atterraggio non testato dopo che si è verificato un problema nel sistema di navigazione autonomo della navicella.

L'amministratore della NASA Bill Nelson ha descritto l'atterraggio come una “vittoria per l'umanità” e “una nuova avventura nella scienza, nell'innovazione e nella leadership americana nello spazio”.

“Oggi, per la prima volta in mezzo secolo, gli Stati Uniti sono tornati sulla Luna”, ha detto Nelson in un video pubblicato sui social media.

“Oggi, per la prima volta nella storia umana, una società commerciale, una società americana, ha lanciato e condotto il viaggio lì. Oggi è un giorno che mostra la potenza e la promessa delle partnership commerciali della NASA.”

READ  Il conto alla rovescia prosegue per le prove di Artemis I Wet Dress della NASA

La missione Intuitive Machines è il primo atterraggio lunare riuscito da parte di una società privata, dopo un tentativo fallito da parte di Astrobotic Technology con sede a Pittsburgh il mese scorso che si è concluso con il ritorno del lander sulla Terra.

L'ultima volta che un veicolo spaziale americano è atterrato sulla Luna è stato nel 1972, quando la missione Apollo 17 portò gli astronauti Gene Cernan e Harrison Schmitt sulla superficie lunare.

Solo quattro paesi, esclusi gli Stati Uniti, sono riusciti a sbarcare sulla Luna.

Il mese scorso, il Giappone è diventato il quinto paese a raggiungere questo risultato quando la sua navicella spaziale chiamata “Moon Sniper” è atterrata sulla superficie della Luna, seguendo le orme dell’ex Unione Sovietica, della Cina e dell’India.

Odysseus è decollato dalla Florida il 15 febbraio a bordo di un razzo SpaceX Falcon 9.

Il veicolo a forma esagonale trasportava strumenti scientifici della NASA, tra cui telecamere e uno strumento per analizzare nuvole di particelle di polvere cariche, e merci spedite per conto di clienti speciali, incluso l'ultimo tessuto per giacche isolanti della Columbia Sportswear.

Si prevede che l’Odysseus a energia solare opererà per una settimana sulla superficie lunare prima che la notte lunare renda il lander inutilizzabile.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x