Gli ucraini rimuovono almeno due ponti di barche vicino a Belohorivka, come mostrano le immagini di satelliti e droni

(da Telegram)

Gli ucraini – due volte nelle ultime 24 ore – hanno interrotto gli sforzi russi per attraversare il Siverskyi Donets nella regione di Luhansk e hanno fatto saltare in aria due ponti di barche vicino a Bilohorivka.

Un’immagine satellitare compilata dalla società di intelligence geospaziale BlackSky mostra un ponte di barche russo che attraversa il fiume il 10 maggio, poco dopo che l’artiglieria ucraina ha bombardato l’area circostante.

Si vede del fumo salire dalla sponda occidentale del Siverskyi Donets a un’estremità del ponte. Sulla sponda orientale, crateri e fumo sono stati visti anche sulla sponda orientale, anche intorno ai veicoli militari russi che l’hanno attraversata.

(da Telegram)
(da Telegram)
(da Telegram)
(da Telegram)

Un sgranato video di droni che circola sui social media, geolocalizzato e verificato dalla CNN, mostra gli effetti degli scioperi. Gli scioperi militari hanno distrutto il ponte, metà del quale è stato visto sommerso nel fiume.

Altre immagini che circolano sui social media, riprese anche da un drone, mostrano che i russi hanno tentato di erigere un secondo ponte di barche sul fiume. Quel ponte è stato fatto saltare in aria anche dagli ucraini, oltre a un certo numero di veicoli militari.

(da Telegram)
(da Telegram)

Attraversare il territorio dell’Ucraina – e in particolare i suoi fiumi – si è dimostrato più e più volte un incubo logistico che ha frenato il progresso militare russo per settimane, in molte parti dell’Ucraina. In aree remote, o in luoghi in cui i ponti sono stati fatti saltare in aria, hanno fatto ricorso all’uso di ponti di barche.

Le forze ucraine hanno ripetutamente preso di mira e fatto saltare in aria questi ponti.

READ  L'ultimo delfino nel nord-est della Cambogia muore in acqua dolce

La CNN ha precedentemente riferito che il ponte ha debuttato l’8 maggio.

Serhiy Heidi, un ufficiale militare regionale a Luhansk, ha dichiarato mercoledì che i russi stanno continuando a cercare di costruire ponti sul fiume Seversky Donets. Ha anche detto che gli ucraini li hanno fatti saltare in aria più e più volte.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x