Google Cast ottiene un aggiornamento che ti consente di spostare o aggiungere dispositivi alla tua trasmissione

Google Cast SDK consente agli utenti di estendere le app Android, iOS e Chrome per dirigere lo streaming di contenuti audio e video su una TV o un sistema audio. Nascosto nella frenesia degli annunci pubblicati da Google I / O 2021, Google sta aggiungendo nuove funzionalità a Libreria Cast Connect, Consentire agli utenti di trasferire i propri flussi tra i dispositivi e persino di aggiungere dispositivi alla trasmissione.

Trasmissione in streaming E Stream Expansion sono due nuove funzionalità che arriveranno nella libreria Cast Connect. Con Stream Transfer, gli utenti saranno presto in grado di trasferire la riproduzione tra dispositivi di streaming. Google afferma che gli utenti amano guardare i contenuti su molti schermi, sia che si tratti di più televisori sparsi per casa in stanze diverse o di una combinazione di tablet, display intelligenti e dispositivi mobili, gli utenti vogliono la possibilità di trasferire i contenuti che desiderano essere inviati da dispositivo a dispositivo. altro. La funzione di trasmissione broadcast di Cast Connect rende tutto ciò una realtà.

Una volta avviata una sessione di Cast Connect, l’utente può trasferire il contenuto trasmesso da un dispositivo a un altro semplicemente usando la propria voce. Quando la trasmissione è in atto, puoi richiamare l’Assistente Google e impartire comandi correlati come “Sposta questo nella schermata della camera da letto”. Questo trasferirà il contenuto e lo farà avanzare al relativo dispositivo di visualizzazione connesso.

Con Cast Connect Stream Expansion, gli utenti possono aggiungere altoparlanti ai propri contenuti di trasmissione.

Gli sviluppatori devono apportare alcune piccole modifiche alle loro app per consentire la possibilità di trasmettere in streaming e espandere la trasmissione. Una volta che l’app supporta entrambe le funzionalità, gli utenti godranno di un’esperienza migliore e senza interruzioni, soprattutto se possiedono più dispositivi. L’aggiunta della possibilità di aggiungere più padelle del suono è ottima anche per aumentare la capacità di consumo dei media senza la necessità di coinvolgere altre soluzioni complesse.

READ  Battlefield 2042 riceve la patch del primo giorno per risolvere problemi critici • Eurogamer.net

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x