Gordon Weaver – Tribuna San Marino

Gordon Weaver

Gordon Frederick Weaver è morto serenamente con la sua amata figlia al suo fianco lunedì 28 dicembre 2020. Nato nella città di Wilmar (ora Rosemead) il 21 luglio 1929, Gordon era un residente di San Marino di 60 anni. Gordon ha trascorso i suoi primi anni crescendo in Arcadia e Monrovia, facendo lunghe visite a Laguna Beach per visitare il suo amato nonno materno.
All’età di 16 anni, Gordon è iscritto sia all’addestramento per ufficiali della riserva della marina che all’addestramento per ufficiali della riserva dell’esercito, giorno di addestramento per uno e notte per l’altro nei fine settimana. All’età di 18 anni, Gordon ha frequentato l’Università della California, a Los Angeles. Mentre era all’Università della California, Gordon ha incontrato l’amore della sua vita, Shirley Ellis di San Marino. Nel 1948, Gordon scelse di unirsi alla Marina (suo padre era un veterano della Marina durante la prima guerra mondiale). Dopo la laurea presso l’Università della California, a Los Angeles nel 1950, Gordon e Shirley furono coinvolti e nel 1951 Gordon fu inviato all’estero per servire come ufficiale a bordo della nave da trasporto USS Logan durante la guerra di Corea. Wardon prestò servizio dal 1951 al 1953 e dopo essere stato congedato come supervisore (mentre era ancora nella riserva), tornò a casa e sposò Shirley Ellis. Gordon e Shirley hanno cresciuto le loro tre figlie Sandra, Cynthia e Linda in Endicott Street.
Gordon ha lavorato per Merrill Lynch per più di 40 anni, avendo una brillante carriera nella consulenza finanziaria. Inoltre, Gordon ha lavorato per 40 anni nella riserva marina e si è ritirato da capitano nel 1989. Nel corso degli anni, Gordon è stato un membro attivo della Chiesa della Comunità di San Marino, servendo nel team di Usher, oltre ad essere coinvolto con Twigbenders. Gordon era un membro del San Marino City Club e del Rotary Club di San Marino.
Niente rendeva Gordon più felice del passare del tempo con i suoi sei nipoti. Lui e Shirley andavano spesso a Brentwood per vedere i loro nipoti Alex e Zach Toll (Sandra Weaver Tolle) a un evento sportivo o semplicemente per trascorrere del tempo con loro, o per andare a Menlo Park, in California, a visitare i suoi quattro nipoti David, Matthew, Craig e William (Linda Weaver McGrother) . Gordon era un amorevole marito, padre e nonno e ci mancherà molto. Gordon è morto dalla sua amata moglie Shirley, 65 anni (2018), così come dalle sue figlie Sandra Weaver Tolle (1994) e Cynthia Weaver (1994). Gordon Weaver è sopravvissuto a sua figlia Linda Weaver McGrother (David) di Menlo Park, California, al genero James Tolle di Brentwood, e ai suoi sei nipoti, così come alla sua sorellastra Rosemary Reed (Brian Hashimoto) di Boise, Idaho.
Una cerimonia si terrà vicino alle tombe venerdì 15 gennaio alle 9 a Forest Lawn Glendale.
Al posto dei fiori, il nome di Gordon potrebbe essere donato alla Chiesa della Comunità di San Marino.

READ  San Marino infortunato e inferiorità cancella la partita di calcio di venerdì contro Monrovia-Pasadena Star News

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x