Guerra nucleare nel 2021? L’Iran sembra pronto

Guerra nucleare E le tensioni Stati Uniti e IranI rischi del 2021 iniziano con lo stesso clima di conflitto iniziato nel 2020.

Il regime iraniano, infatti, ha lanciato nuovi avvertimenti prima di tutto al principale nemico, gli Stati Uniti, che si prepara a vedere cosa farà. Biden Sul fronte di Teheran.

Ma il campanello d’allarme è suonato anche su una questione delicata e grave armi nucleari: L’Iran vuole andare avanti senza ulteriori regole e ispezioni.

L’Iran vuole arricchire l’uranio senza basi. La guerra nucleare è tornata?

Gli intrecci geopolitici associati all’energia nucleare stanno tornando a destabilizzare un mondo già in questa pandemia.

L ‘Iran Ha formalizzato il suo piano strategico e il suo scopo, senza mai arrendersi: Arricchirà l’uranio fino al 20%. Anche per scopi militari, ha raggiunto un livello che è stato raggiunto solo prima dell’accordo del 2015.

Questa attività influenzerà la posizione nascosta di Fordow all’interno del Monte.

Questo passaggio è stato inviato direttamente aAgenzia internazionale per l’energia atomica In un messaggio. È l’ultimo di diversi recenti annunci di totale liberalizzazione dall’accordo sulle restrizioni nucleari, che Teheran ha iniziato a violare nel 2019 come rappresaglia per l’accordo nucleare. Ritiro di Washington E reimporre le sanzioni statunitensi.

Ora lo stato persiano ha approvato una legge nazionale che gli consente di riprendere l’arricchimento per ottenere almeno 120 chilogrammi di uranio arricchito E sbarazzati di Ispezioni dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica.

Questa posizione è stata anche in risposta all’uccisione del principale scienziato nucleare del paese, che Teheran ha attribuito a Israele. Questi passi aggressivi dell’Iran potrebbero complicare gli sforzi del presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden Tornando all’accordo nucleare come desiderato.

READ  Una domanda di Ilhan Omar sta suscitando scalpore nel Congresso degli Stati Uniti | Notizie Corte Penale Internazionale

Teheran contro gli Stati Uniti

All’inizio del 2021 sono state rinnovate anche le parole anti-americane.

Comandante di corpo Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche iraniane Ha detto che il suo paese è pronto ad affrontare qualsiasi aggressione da parte degli Stati Uniti con attacchi decisivi e crudeli, mentre gli iraniani celebrano il primo anniversario diL’assassinio del generale Qassem Soleimani.

Queste dichiarazioni arrivano in occasione del primo anniversario dell’uccisione da parte degli Stati Uniti di un generale iraniano in un attacco di droni in Iraq il 3 gennaio 2020.

Funzionari iraniani e comandanti militari si sono ripetutamente impegnati a cercare vendetta per l’attacco fino a quando le forze statunitensi non fossero state dispiegate in tutto il Medio Oriente.

Presidente eletto Joe Biden Tuttavia, ha detto che voleva salvare l’accordo nucleare e porre fine alla situazione di stallo con l’Iran Carta di Trump Ha continuato a minacciare Teheran. All’inizio di questa settimana, Washington ha schierato due bombardieri B-52 nel Golfo Persico in una dimostrazione di forza.

Venti Guerra nuclearePertanto, stanno esplodendo nell’anno agonizzante e incerto del 2021.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x