Hai finito con questo gioco: Doctor of Disrespect disinstalla Call of Duty: Warzone per la totale frustrazione

La combinazione di Dr Disrespect e Call of Duty Warzone è davvero una combinazione esplosiva. La rabbia degli streamer del gioco spesso finisce con una franchezza esilarante. Non importa quante volte disinstalli un gioco, Doc trova sempre un motivo per ripristinarlo. All’inizio dell’anno, le cose sono andate così male che il giocatore è passato ad Apex Legends.

Annunci

L’articolo continua sotto questo annuncio

Warzone non è ancora nella forma migliore poiché gli hacker controllano ancora il posatoio. Inoltre, Raven Software e Activision hanno trovato una risposta in “RICOCHET”, un anti-cheat, che offre una soluzione promettente. Questa cosa potrebbe risolvere il problema dell’hacking, ma Doc ha un altro serio problema con il gioco. Questo problema riguarda i giocatori su console che abusano della mira assistita.

Annunci

L’articolo continua sotto questo annuncio

Dr Disrespect potrebbe non giocare mai più a Call of Duty Warzone

Il dispositivo di streaming si è trovato costantemente a combattere i giocatori della console e hanno chiaramente superato il dispositivo di streaming con facilità. Questo non è andato bene per Streamer of the Year due volte, ed è stato incaricato di assistere il bersaglio nel gioco per aiutare i suoi nemici. La sua sessione di trasmissione è gradualmente peggiorata, e tutto ha portato a un altro divertente sfogo. Non è sicuramente un modo divertente per terminare lo streaming, ma Doc a volte non può trattenersi.

“Ho finito, ho finito, ho… ho finito con questo gioco. Devo toglierlo dal mio computer ora. È solo che si sta scaricando, tiralo fuori da qui. Sì, disinstalla , rimuovilo, spegnilo qui.” Ci vediamo, arrivederci.”

READ  Netflix aggiunge altri giochi, incluso il titolo a pagamento di Riot Games "Hextech Mayhem" - TechCrunch

Annunci

L’articolo continua sotto questo annuncio

Guarda questa storia: I franchise di videogiochi sono tornati su console

Perdere in un assist di tiro è una cosa, ma essere cecchino o entrare a far parte di una squadra di campeggio è un’altra. Questo è lo stile di vita dei titoli Battle Royale e alcuni giocatori preferiscono semplicemente restare in un territorio. Questa strategia sembra noiosa, ma è molto efficace, in quanto può cogliere di sorpresa nemici ignari.

Annunci

L’articolo continua sotto questo annuncio

inoltre , zona di guerra Tuttavia, il titolo Battle Royale non è perfetto, poiché ha ancora un sacco di scappatoie. Speriamo che gli sviluppatori si occupino presto di tutti i problemi.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x