Hearts ha confermato la mossa di Lawrence Shankland mentre l’attaccante torna in Premier League scozzese

L’attaccante si unisce a Gambus dal belga Berchot per una cifra non rivelata e firma un contratto triennale al Tynecastle.

Un famoso marcatore, la mossa segna il ritorno a casa del 26enne dopo aver trascorso i suoi anni formativi nel sistema della Hearts Football Academy.

Shankland ha firmato il suo primo contratto con il Queens Park nel 2012 e dopo una prolifica campagna nel 2012/13 è entrata a far parte dell’Aberdeen.

Sono seguiti periodi di prestito a Dunfermline, St Mirren e Greenock Morton prima di trasferirsi all’Ayr United nel 2017.

Fu a Somerset Park dove segnò il goal track, segnando 63 gol in 74 partite. Queste imprese da gol gli valsero il trasferimento al Tanades, dove si sarebbe unito al manager di Hearts Robbie Nelson, allora manager del Dundee United.

La sua percentuale di successi è rimasta costante, segnando 40 gol in 74 presenze e scatenando paure in Premier League nel processo. Dopo aver ottenuto il riconoscimento internazionale, Lawrence ha esordito in Scozia nel 2019 e ha segnato il suo primo gol per la squadra di Steve Clarke nella vittoria per 6-0 contro San Marino nell’ottobre 2019.

Il Belgio è venuto a chiamare l’anno scorso e si è unito alla squadra di Beerchot nella Jupiler Pro League.

Parlando con Official Hearts, l’allenatore Nelson ha dichiarato: “Sono davvero felice di essere riusciti a portare Lawrence al club.

“È un giocatore che conosco bene dal nostro tempo insieme al Dundee United. So esattamente quali sono le sue qualità e cosa porterà alla squadra, motivo per cui abbiamo spinto così tanto per renderlo un giocatore in coppa.

READ  Anteprima softball San Marino 2022 - Whittier Daily News

“So che sarà il benvenuto e non vedo l’ora di lavorare di nuovo con lui”.

Il direttore sportivo Joe Savage ha aggiunto: “Abbiamo sempre detto che vogliamo aggiungere la qualità alla quantità ed è quello che abbiamo in Lawrence. Un calciatore di qualità.

“È un grosso problema per il club, in termini di calibro dei giocatori e esborso finanziario, e ancora una volta siamo stati sostenuti dal nostro consiglio di amministrazione e abbiamo avuto il loro pieno sostegno mentre miriamo a costruire una squadra in grado di sfidare su due fronti.

“So che i nostri fan saranno entusiasti di questo e sono contento che siamo riusciti a realizzarlo”.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x