I coloni spaziali potrebbero ricorrere ai cannibali, afferma lo scienziato

Come se le cose non fossero già abbastanza difficili per i futuri coloni spaziali, gli esperti ora dicono che probabilmente avranno problemi con il cibo e questo potrebbe trasformarli in cannibali.

Charles Cockell, professore di astrobiologia all’Università di Edimburgo, parlare a Metro Sulle sfide che gli astronauti dovranno affrontare se e Quando le persone cercano di colonizzare Luoghi come la luna di Giove Callisto e la luna di Saturno Titano.

Nello specifico, Cokele ha sottolineato che se i sistemi di agricoltura e coltivazione fallissero, i coloni avrebbero probabilmente dovuto affrontare conseguenze molto disastrose a meno che non ricevessero una fornitura regolare di terra. Se fosse abbastanza lontano – o se la Terra crollasse completamente – questo potrebbe non essere possibile.

Per confermare il suo punto, ha fatto riferimento a Sir John Franklin’s 1845 Esplorazione del Polo Nord Ciò ha portato l’equipaggio a rompere l’uno con l’altro.

“L’equipaggio della Franklin ha cercato di trovare il passaggio a nord-ovest sulle navi alla fine del 1800: erano i pezzi di tecnologia più complessi disponibili all’epoca”, ha detto Cockell. “Avevano cibo in scatola, che è la nuova tecnologia, ma si sono persi, sono rimasti bloccati e hanno finito per trasformarsi in cannibali”.

In seguito ha aggiunto: “Se metti un gruppo di persone a Callisto, le cose iniziano ad andare male e l’unità di crescita della pianta viene interrotta, si mangeranno a vicenda se non c’è altro modo per sopravvivere”.

Anche se questa può sembrare una previsione piuttosto desolante, il messaggio di Cockell serve in realtà come avvertimento. I sistemi di coltivazione dovranno essere testati e migliorati in luoghi come la Luna e Marte prima che i coloni esplodano nello spazio.

Solo dopo aver eseguito un numero sufficiente di test possiamo essere sicuri che i coloni non dovranno fare del loro meglio per sopravvivere.

“Se hai intenzione di lanciare istantaneamente 20 persone a centinaia di milioni di chilometri dalla Terra in un ambiente letale sulla luna, è meglio essere sicuri che funzionerà perché se ciò non accade, crollerà molto rapidamente”, ha detto. .

Per saperne di più: Gli umani probabilmente inizieranno a mangiarsi a vicenda nello spazio [Metro]

Maggiori informazioni sulla colonizzazione spaziale: Una base di Marte simulata è diventata un po’ ribelle e preoccupante per gli scienziati

Interessato a sostenere l’adozione dell’energia pulita? Scopri quanti soldi (e il pianeta!) puoi risparmiare passando all’energia solare in CapireSolar.com. Registrandoti tramite questo linkFuturism.com potrebbe ricevere una piccola commissione.

READ  La sonda spaziale Curiosity della NASA celebra 3.000 giorni su Marte con un panorama intenso

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x