I fallimenti di grandi partite mantengono Deepak Bonya lontano dallo status di superstar – Notizie sportive, Firstpost

Gli allenatori vincitori del premio Dronacharya spiegano perché il giovane wrestler Deepak Bunya non riesce a vincere i big match.

Deepak Bunya ha perso contro il kazako Azamat Dauletbekov nella partita per la medaglia d’oro agli Asian Wrestling Championships la scorsa settimana. UWW

La medaglia olimpica è l’obiettivo di qualsiasi atleta indiano. Non solo conferisce uno status d’élite di qualche tipo tra le personalità sportive indiane, ma pone anche l’individuo sulla corsia preferenziale verso la celebrità e la fama. Chiedi a Deepak Bonya e lo proverebbe ogni giorno dopo la partita alle Olimpiadi di Tokyo. Deepak ha mancato la medaglia per i capelli e poi ha visto i colleghi lottatori Ravi Dahiya e Bajrang Punya, che hanno vinto rispettivamente medaglie d’argento e di bronzo, in prestigio e popolarità, a un ritmo rapido.

D’altra parte, il 22enne Deepak rimane un volto relativamente sconosciuto al di fuori della confraternita di wrestling, anche se il suo nome ha preso lo stesso di altre star del wrestling. In realtà è stato pubblicizzato come la prossima grande cosa nel wrestling indiano quando ha vinto la medaglia d’argento ai campionati del mondo a soli 20 anni nel 2019. Ha saltato la partita per la medaglia d’oro a causa di un infortunio alla caviglia.

‘talento speciale’

“Depak è un talento speciale, non c’è dubbio su questo”, ha detto Satpal Singh, vincitore del Dronacharya Award 2009, che ha allenato il wrestler nella sua famosa casa di Chatrasaal. scanalatura Fino all’anno scorso. “Per la sua età, è un wrestler molto razionale e la sua resistenza è spesso un fastidio per i suoi concorrenti poiché li infastidisce nella seconda metà della partita dopo il loro stress. Infatti, ogni volta che si parla di vincitori di medaglie d’oro olimpiche, Il nome di Deepak è proprio lì con Bajrang e Ravi, perché tutti e tre hanno mostrato le loro qualità sin da quando erano giovani”.

READ  Risultati dei sondaggi fuori San Marino

Ma la sconfitta nella partita per la medaglia d’oro di 86 kg dei Campionati di wrestling asiatici recentemente conclusi, in cui i lottatori indiani hanno vinto 17 medaglie, ha lasciato vecchie ferite della scorsa stagione per Deepak, che si sta allenando sotto la guida dell’allenatore Virender Kumar.

In due sconfitte contrastanti nel 2021, Deepak ha ceduto per la prima volta una medaglia d’oro ai Campionati asiatici al familiare nemico Hassan Yazdani (Iran) ad Almaty prima di portare a casa un’enorme medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo. Stava conducendo la finale di ballottaggio in Giappone 2-1 a 10 secondi dalla fine, ma il lottatore ha vacillato sulla morte concedendo tre punti al Miles Amin di San Marino.

A Ulaanbaatar sabato scorso, una grande pressione nella partita lo ha inseguito di nuovo quando ha perso 6-1 contro l’Azamat Dauletbekov del Kazakistan nonostante abbia raggiunto la finale senza subire un punto.

ultimo ostacolo

Il vincitore del Dronacharya Award 2006 Maha Singh Rao, che ha allenato molti famosi wrestler indiani, incluso un breve periodo di allenamento con Deepak durante i suoi giorni di allenamento ai campi nazionali WFI, ha indicato che il giovane wrestler avrebbe presto l’esperienza dalla sua parte per superare il suo recente stress.

“È un talento eccezionale in quanto è sorprendentemente flessibile per un wrestler dei pesi massimi. Aveva dei punti deboli durante la sua giovinezza, ma li ha superati attraverso il duro lavoro”, ha detto il primo allenatore di Guru Hanuman. scanalatura. “Ma non dimentichiamo che è ancora molto giovane e inesperto e con esperienze di partite più importanti come questa, troverà il modo di vincere anche la finale”.

READ  Il boss del Galles sotto pressione mentre Bucs incombe dopo la sconfitta dell'Italia

Anche l’allenatore Satal non si preoccupa troppo del fatto che Deepak inciampi sull’ultimo ostacolo poiché crede che il successo di artisti del calibro di Dhahi e Bajrang gli darà una spinta per espandere i suoi limiti e guidarlo a vincere la medaglia d’oro ai Giochi asiatici. insieme ai suoi compagni di squadra. .

“Depak conosce già il suo posto nel wrestling indiano e le sue qualità non sono inferiori a Ravi e Bajrang. Li guarda strappare quelle medaglie che non poteva e questo lo motiverà a vincere. Penso che Deepak, Ravi e Bajrang vinceranno l’oro in seguito quest’anno ai Giochi Asiatici”, ha detto l’allenatore 66enne, che viene affettuosamente chiamato Guru Satpal.

Raj Singh, il vincitore del Dronacharya Award 2013, ha aggiunto che non si dovrebbe leggere molto nella performance di Deepak in Mongolia poiché tutti i lottatori indiani devono ancora esibirsi nelle loro migliori prestazioni in questa stagione e non raggiungerà il picco prima dei Giochi asiatici entro la fine dell’anno.

“Non sarebbe giusto giudicare le prestazioni di Deepak o di qualsiasi altro wrestler in questo momento perché questo è stato solo l’inizio di una lunga stagione”, ha affermato l’ex segretario generale della WFI. “Tutti gli atleti mirano a raggiungere il picco al momento giusto della stagione e questo sono i Giochi asiatici. Questo è stato evidente anche dalla prestazione di Bajrang che era entusiasta del suo infortunio e preferiva subire la partita rischiando il ginocchio. L’oro ora non lo farebbe significa una cosa se non hanno vinto una sola medaglia ai Giochi Asiatici di settembre.

Leggi tutti i file ultime notizieE notizie di tendenzaE notizie di cricketE Notizie BollywoodE Notizie dall’India E Notizie di intrattenimento qui. Seguici FacebookE Twitter E Instagram.

READ  Marie Salas, sindaco di Chula Vista, si sta godendo una vacanza di una settimana in Italia mentre i rifiuti si accumulano nella sua città -

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x