I Foo Fighters cancellano tutte le date, incluso il Victoria’s Show, dopo la morte del batterista

La band avrebbe dovuto suonare al Save-on-Foods Memorial Center a Victoria il 3 ottobre.

I Foo Fighters hanno cancellato tutte le date dei concerti imminenti, inclusa una tappa a Victoria, in seguito alla morte del batterista della band, Taylor Hawkins.

Doveva suonare nel rock Grammy Awards a Las Vegas la domenica e nelle date primaverili del Beale Street Music Festival; Festival del jazz e del patrimonio di New Orleans; Columbia, Maryland; Raleigh, Carolina del Nord; Daytona Beach; Charlotte, Carolina del Nord; Festival di musica di chiamata di Boston; Le date estive si trovano in Germania, Italia, Spagna, Portogallo, Francia e Regno Unito.

La band doveva anche suonare al Save-on-Foods Memorial Center a Victoria il 3 ottobre.

“È con grande tristezza che i Foo Fighters confermano che tutte le date del tour in arrivo sono state cancellate alla luce della sconcertante perdita di nostro fratello”, ha detto la band in una dichiarazione martedì.

Hawkins è morto venerdì mentre era in tournée in Sud America con la rock band. Aveva 50 anni.

“Ci rammarichiamo e condividiamo la delusione per il fatto che non ci vedremo come previsto”, si legge nella dichiarazione della band. “Invece, prendiamoci questo tempo per soffrire, guarire, avvicinare i nostri cari e apprezzare tutta la musica e i ricordi che abbiamo creato insieme”.

Hawkins è stato il batterista in tournée di Alanis Morissette quando si è unito ai Foo Fighters nel 1997. Ha suonato nei più grandi album della band, tra cui “One by One” e “In Your Honor”, e in singoli come “Best of You”.

Nel libro del 2021 del cantante David Grohl The Storyteller, Hawkins è descritto come “il fratello di un’altra madre, il mio migliore amico, l’uomo per cui mi prendo una pallottola”.

READ  Tutti sul divano, serata cinema! - Grande Fratello VIP

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x