I funzionari sanitari mettono in guardia contro le zecche nella speranza di prevenire la diffusione della malattia di Lyme

Contenuto dell’articolo

Jessa LaForce, 7 anni, e suo fratello Colton, 5 anni, hanno appreso delle zecche e della malattia di Lyme mentre visitavano l’Urban Park mercoledì.

Contenuto dell’articolo

I rappresentanti della Porcupine Health Unit stavano fornendo informazioni sulla stagione delle zecche e sull’aumento dei casi di malattia di Lyme.

Poiché le punture di zecca non fanno male o prurito, i giovani hanno imparato che è meglio cercarle sul corpo dopo essere tornati dal bosco, rimuovere la zecca con una pinzetta e afferrarla il più vicino possibile alla pelle. Hanno imparato che premere su un segno di spunta può accelerare l’infezione.

Le zecche possono causare la malattia di Lyme se non vengono rimosse entro 24-48 ore. I sintomi includono un’eruzione cutanea rossa con un’area chiara nel mezzo, affaticamento e febbre. Può essere trattata con antibiotici, ma se non trattata può portare a complicazioni cardiache e disturbi del sistema nervoso, secondo la PHU.

Le zecche infette portano la malattia e sono state trovate nell’area PHU.

Sebbene siano più comuni nell’Ontario meridionale, possono viaggiare lontano dal loro luogo di origine associandosi agli uccelli migratori, secondo Health Canada.

“Ho imparato a indossare abiti leggeri quando vado nei boschi in modo da poter vedere le zecche”, ha detto Jessa, il cui padre una volta ha rimosso una zecca dal suo cane.

I cani hanno maggiori probabilità di contrarre la malattia di Lyme dagli animali domestici, quindi è una buona idea tenerli fuori dai boschi e farli controllare regolarmente per le zecche, secondo Health Canada.

Sua madre, Jose, ha detto che la famiglia sarebbe andata al cottage durante il fine settimana, quindi le informazioni raccolte da PHU a Urban Park sarebbero state utili.

READ  All'inizio storico, la navicella spaziale della NASA monitora ciò che si trova sotto la superficie di Marte

Urban Park è attivo il mercoledì di agosto dalle 22:00 alle 14:00 sulla Third Avenue.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x