I preparativi per la FIA Rally Star Training Season stanno cambiando completamente

I preparativi per la FIA Rally Star Training Season stanno cambiando completamente

La stagione di allenamento della FIA Rally Star è iniziata rapidamente con la conferma del ritiro e del programma dell’evento.

Alcuni dei giovani piloti più promettenti in rappresentanza di Africa, Asia Pacifico, Europa, Medio Oriente e Americhe si riuniranno in Sardegna per sessioni di formazione e valutazione intensiva dal 21 maggio al 1 giugno.

Sono le vincitrici delle cinque finali della FIA Cup, nonché la vincitrice della FIA ​​Rally Star Women’s Final.

Tra giugno e novembre, i sei futuri vincitori del FIA World Rally Championship gareggeranno in sei eventi nazionali o regionali sia su terra che su asfalto a bordo di Ford Fiesta Rally3 identiche, preparate da M-Sport Poland e con pneumatici Pirelli.

Al termine della stagione di allenamento FIA Star, i quattro piloti più performanti si assicureranno un’opportunità da sogno gareggiando nel FIA Junior WRC Championship nel 2024.

Le finali statunitensi FIA Rally Star e le finali femminili si sono spostate in Italia

Prima del campo di addestramento in Sardegna, le Finali USA FIA Rally Star e le Finali femminili si svolgeranno in Italia dall’1 al 4 maggio.

Fatto dal Perù all’Uruguay, il passaggio all’Italia e alla Maggiora Offroad Arena in Piemonte, a nord-est della città di Torino, è stato il risultato di problemi logistici.

Sebbene sia stato fatto ogni sforzo per mantenere il complesso sportivo fuoristrada Polideportivo Motor Maldonado in Uruguay come sede della US FIA Rally Star e delle finali femminili, il trasferimento in Italia rende più facile l’accesso e assicurerà la sede delle finali femminili Finale. Non ritardare l’inizio della stagione di allenamento FIA ​​Rally Star.

La finale US FIA Rally Star – con partecipanti provenienti dal Sud e dal Nord America – si sarebbe svolta dal 30 aprile al 2 maggio, seguita dalla finale femminile il 3 maggio. Semifinali il 4 maggio.

READ  Eurovision Song Contest 2022: confermata la formazione delle semifinali

Oltre ai vincitori delle sfide #RallyAtHome, otto ASN del Sud e Nord America (Argentina, Belize, Canada, Costa Rica, Messico, Paraguay, Perù e Uruguay) invieranno due corridori alla finale americana FIA Rally Star con un totale dei 42 piloti che dovrebbero partecipare. La FIA coprirà le loro spese di viaggio.

Cosa c’è all’ordine del giorno durante il FIA ​​Rally Star Training Camp

Il FIA ​​Rally Star Training Camp consiste in sessioni teoriche che coprono sondaggi sugli eventi, ingegneria delle auto da corsa, regolamenti e organizzazione del team.

Ci saranno attività pratiche tra cui test su ghiaia e asfalto, allenamento fisico e mentale, pratica di scouting, formazione sui media e monitoraggio della squadra trascorrendo del tempo con i meccanici.

I membri della FIA Rally Star Training Season parteciperanno a un sondaggio per il Rally Italia Sardegna in concomitanza con la partecipazione dei piloti al Round 6 del FIA World Rally Championship (1-4 giugno).

Il focus sarà sulle attività dei media all’interno e intorno al Rally Italia Sardegna Service Park nell’ultima giornata del FIA ​​Rally Star Training Camp il 1 giugno e includerà la partecipazione a una conferenza stampa e interviste con i media accreditati.

Prima di arrivare in Sardegna, i sei partecipanti al FIA Rally Star Training Season prenderanno parte a una serie di webinar volti a prepararli al ritiro.

Il programma degli eventi FIA Rally Star Training Season è stato confermato

La stagione di prove libere FIA ​​Rally Star sarà caratterizzata da sei eventi, quattro su terra e due su asfalto. I sei partecipanti alla stagione di prove libere FIA ​​Rally Star gareggeranno sullo stesso modello Ford Fiesta Rally3 gommato Pirelli gestito da M-Sport Poland. Il calendario degli eventi è il seguente:

READ  Conor Washington dice che la fiducia è ancora alta

• Rally di San Marino, Italia (terra), 16-17 giugno
• Whiz Rally, Austria (asfalto), 13-15 luglio
• Rally Nova Gorica, Slovenia (asfalto), 22-24 settembre
• Saaremaa Rally, Estonia (terra), 6-7 ottobre
• RallyRACC, Spagna (Terra), 20-21 ottobre
• Lausitz Rallye, Germania (terra), 9-11 novembre

Verrà condotto un quiz prima di ogni evento insieme a un approfondito debriefing dopo il rally successivo.

Tutti i costi sono coperti dalla FIA con i primi quattro piloti al termine della stagione FIA ​​Rally Star Training per garantire una stagione interamente finanziata nel FIA Junior WRC Championship nel 2024.

Gli eventi FIA ​​Rally Star Training Season sono stati appositamente selezionati per fornire ai piloti esperienza in un’ampia varietà di condizioni e condizioni.

Robert Reid, Vice Presidente dello Sport della FIA Egli ha detto: “In primo luogo, vorrei esprimere la nostra gratitudine a Iván Debus Mir, Presidente del Touring Automóvil Club del Perú, e a Jorge Tomasi, Presidente dell’Automóvil Club del Perú, per tutti i loro sforzi per portare gli Stati Uniti e la Women’s FIA Rally Star Campionati alle finali del loro paese È stato l’entusiasmo e la passione mostrati dalle squadre peruviane E l’Uruguay sarebbe stato un evento meraviglioso in entrambi i paesi, se non fosse stato per ragioni al di fuori del loro controllo che hanno richiesto un cambio di sede.

“Ora non vediamo l’ora che otto delle nostre ASN siano rappresentate a Maggiora da alcuni giovani piloti promettenti e ringraziamo Maggiora Off Road Arena e Automobile Club d’Italia per il loro aiuto nell’organizzazione dell’evento.

“Oltre a questi round finali, siamo entusiasti di annunciare i dettagli del FIA Rally Star Training Camp e i sei eventi che i vincitori delle Continental Finals e della Ladies Final affronteranno durante la prossima FIA Rally Star Training Season. Il team ha lavorato duramente per sviluppare quello che sarà un percorso completo per il Rally Star Training Camp della federazione.I sei eventi sono stati scelti per dare ai piloti l’opportunità di sperimentare una varietà di condizioni che si possono incontrare in un campionato WRC junior.

READ  Quanto è complicato rilanciare la Juve. Tre casi devono essere risolti prima di considerare nuovi acquisti

“Siamo grati per il supporto dei nostri partner, vale a dire l’Automobile Club d’Italia e i nostri colleghi del Rally Italia Sardegna per tutta la loro assistenza. Ringraziamo anche gli organizzatori dei sei rally che ci accoglieranno da giugno a Novembre.”

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x