I residenti di Ottawa sono preoccupati che gli sviluppatori puntino in alto a Glebe e Little Italy

Poiché la popolazione di Ottawa continua a crescere, gli sviluppatori stanno cercando di costruire.

Tuttavia, non tutti i residenti sono contenti delle altezze più elevate dei nuovi edifici proposti.

Coloro che vivono vicino ai progetti proposti sono preoccupati per i cambiamenti nella loro zona.

Neil Pearson è un residente di Glebe ed ex urbanista a Londra, Inghilterra. È abituato a vedere edifici alti. Ma dice che la torre progettata vicino a casa sua è troppo grande.

“C’è uno sviluppo più modesto”, ha detto Pearson.

Ha creato un display per “Google Earth” per vedere come una proposta di elevazione di 26 piani a Carling e Bronson avrebbe cambiato lo skyline di Dow Lake e il distretto di Glebe.

“La maggior parte delle persone vedrà questo punto nel paesaggio”, dice. “Porterà davvero una sorta di quartieri invadenti e tecnicamente incompatibili come Dow’s Lake a Glebe e a Glebe Annex. Non è solo una cosa di Glebe; è davvero una cosa dal vivo”.

Alan Freeman vive a poche porte da Pearson. Era abituato a vedere la punta di un edificio di nove piani dal suo balcone, ma l’idea di un edificio molto più alto vicino, con 328 unità proposte, gli faceva pensare al traffico extra.

“Un edificio di 26 piani, in una strada incredibilmente trafficata; questo non è solo un problema di Jleeb, è un problema per l’intera città”, ha detto Freeman. “Bronson Street è un’arteria importante, che porta a Carlton (università), all’aeroporto, all’estremità meridionale della città, e non può davvero gestire più traffico”.

Vorrebbe vedere costruito qualcosa di più piccolo.

“Non siamo davvero contrari a una sorta di ragionevole condensa”.

READ  L'Italia multa Uber e le app alimentari, affermano i trasportatori

Catasa Group è il proprietario e sviluppatore del sito web. Tania Choueiri di Catasa afferma che la proposta è solo provvisoria e che vogliono lavorare con la comunità,

“Siamo davvero nelle fasi iniziali, quindi prevediamo di avere altri incontri e brainstorming, per vedere come possiamo migliorare questo particolare progetto; per fornire il miglior progetto per la comunità, e anche per la città e anche per la città .”

Non è solo questo sviluppo che preoccupa i residenti; Più in basso Carling Street, vicino al campus dell’Ottawa Civic Hospital, la proposta vedrebbe due torri.

Carolyn Brown vive di fronte a un parcheggio e un edificio medico in una strada residenziale vicino all’angolo tra Barkdale e Carling. Brown racconta una storia una mattina quando è uscita.

“C’era un grande cartello che diceva che stavano per erigere una torre di 22 piani di fronte a dove vivo”, dice.

Oltre alla seconda torre che è alta 28 piani, secondo l’indicazione della proposta del richiedente.

“All’inizio non viviamo in un quartiere tranquillo; ma le dimensioni e la densità della proposta, penso, cambiano radicalmente il quartiere, ed è così che molte persone si sentono al riguardo”, afferma Brown.

Taggart Realty Management è lo sviluppatore di questo progetto e hanno rifiutato di commentare.

La città di Ottawa dice che c’è un processo per ogni ordine.

“Ogni domanda sarà valutata in base ai propri meriti rispetto alle politiche appropriate del piano ufficiale”, ha scritto Douglas James, direttore di Development Review – Central Branch of the City of Ottawa, in una dichiarazione a CTV News Ottawa.

“Le raccomandazioni relative alle domande per 770-774 Bronson Avenue e 1081 Carling Avenue saranno registrate nel rapporto del personale sulla base di dette direttive politiche e il Consiglio comunale determinerà l’adeguatezza di questi sviluppi”.

READ  Pizza italiana nel tuo giardino

Pearson comprende la necessità di crescita; Ma pensa che ci sia un equilibrio.

“Ho capito perfettamente il concetto di densificazione; e penso davvero che la sfida qui in città sia come ci adattiamo a questa politica di densificazione”.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x