Ieri un asteroide gigante ha colpito la Terra

Un gigantesco asteroide che la NASA considera un potenziale pericolo ha superato la Terra ieri ad altissima velocità. L’asteroide, chiamato 2016 AJ193, ha sorvolato la Terra a 58.000 miglia all’ora. È difficile immaginare una velocità così elevata. È l’equivalente di viaggiare per circa 16 miglia ogni secondo.

Stime della NASA L’asteroide è largo circa 4.800 piedi, quasi quattro volte l’altezza dell’Empire State Building. Un asteroide attraversa il sistema solare ogni sei anni nella sua orbita intorno al sole. Gli scienziati approfittano della sua vicinanza alla Terra in questa orbita per studiarla in dettaglio.

Gli astronomi hanno osservato l’asteroide usando il radar, che è simile alla tecnologia utilizzata per tracciare i temporali sulla Terra. 2016 AJ193 è un asteroide di classe Apollo di medie dimensioni. La NASA dice che ha circa le stesse dimensioni del Pentagono. Al suo massimo avvicinamento alla Terra, è passato entro 3.427.445 chilometri.

Chiunque potrebbe dire che era molto lontano dal nostro pianeta, ma è un passaggio ravvicinato sulla scala astronomica delle cose. L’asteroide ha un’orbita ellittica attorno al Sole, nel punto più vicino è a 0,60 AU dal Sole e nel punto più lontano della sua orbita è a 5,93 AU. L’unità astronomica (AU) è la distanza dell’orbita terrestre dal sole.

L’approccio ravvicinato di ieri è stato uno degli unici due nel prossimo futuro. 2016 AJ193 farà il suo prossimo percorso ravvicinato verso la Terra il 19 agosto 2080, quando sarà a 6.999.373 chilometri dalla Terra. Avrebbe rallentato dalla sua velocità attuale di 26.169 km/s a 21,713 km/s in quell’orbita.

READ  La Corte Suprema di Manitoba ha respinto l'appello radar

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x