Il Centro Culturale dell’Ambasciata d’Italia ospita la cerimonia lirica nel cinquantesimo anniversario in collaborazione con la Fondazione Neemrana

I Neemrana Singers sono un gruppo di giovani artisti di Delhi, che si esibiscono in tutto il paese e sono specializzati nel genere dell’opera. Sono formati nel canto e nella recitazione. Il soprano dell’Opera Aude Priya Wacziarg, amministratore delegato della Neemrana Music Foundation, ha dichiarato: “L’opera è nata in Italia non 50 anni fa ma 500 anni fa, e siamo molto orgogliosi di esibirci qui stasera per il 50° anniversario del Centro Culturale Italiano.NS Anniversario. Abbiamo un gruppo di giovani cantanti d’opera molto dedicati a Delhi che stanno imparando l’opera e si esibiscono nell’opera. Le persone che imparano fanno solo il coro stasera e i professionisti fanno gli assoli”.

Come parte del concerto, gli assoli di Rene Mathew, Jatin Sharma, Shambhavi Mishra e Akash Jadamsiti con Philip Engel, Head of Music presso la Nimrana Music Foundation, hanno suonato al pianoforte. Oltre agli assoli, i giovani artisti si sono esibiti anche al fianco del famoso soprano italo-francese Harmony Deschamps che eccelle in vari repertori, che vanno dal barocco al contemporaneo. “Ho lavorato con un gruppo così meraviglioso di giovani cantanti alla Neemrana Music Foundation ed è sempre un piacere perché sono tutti così pieni di entusiasmo. Sono davvero felice di esibirmi con loro qui stasera per il 50°NS Anniversario dell’istituzione del Centro Culturale dell’Ambasciata d’Italia”, ha detto Deschamps.

Parlando del suo apprendimento, una delle giovani cantanti Renee Mathew ha rivelato: “Ho iniziato a cantare in coro con la Nymrana Music Foundation nel 2014 e ho iniziato la formazione con il nostro insegnante Yasmine Martorell poco dopo il mio primo concerto con loro. Nel tempo, la Fondazione ha mi ha aiutato in molti modi a crescere come musicista.Con artisti ospiti ed educatori provenienti da tutto il mondo per lavorare con e su di noi.Oltre ad offrire borse di studio per studiare in Francia in collaborazione con l’Ambasciata francese.Ho avuto la fortuna di essere uno dei destinatari di questa borsa di studio. L’esposizione e l’esperienza che forniscono agli indiani che cercano di diventare musicisti classici non hanno eguali. “. Alla cerimonia, Rainey ha cantato la canzone di Orpheo “Che Faro Senza Eurydice” da Orpheo ed Eurydice di Gluck, il duo mozartiano “La Ci Darem La Mano”, il trio di Cosi Fan Tutte “Soave Sia il vento” e il quartetto del Rigoletto di Verdi ” Bella Viglia”.

READ  Legend of Rangers Gazza continua a inseguire me, la celebrità italiana, nonostante un infortunio alla spalla

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x