― Advertisement ―

spot_img
HomeTechIl CEO di Epic Games promette di "combattere" Apple per cambiamenti "ridicoli".

Il CEO di Epic Games promette di “combattere” Apple per cambiamenti “ridicoli”.

Sembra che la recente disputa tra Apple e il produttore di Fortnite Epic Games non sia ancora finita.

Epic è impegnata da anni in una battaglia legale con Apple sui requisiti di compartecipazione alle entrate che l’azienda impone all’App Store. Mentre è in corso la causa antitrust intentata da Epic contro Apple Sconfitto l'anno scorsoMolte sono state le critiche rivolte a lui Una causa diversa Apple è stata citata in giudizio a marzo dal Dipartimento di Giustizia e da 17 procuratori generali statali.

Nel frattempo, in Europa, un nuovo Digital Markets Act ha consentito a Epic di lanciare il proprio Epic Games Store su iOS. Rigioca il gioco Fortnite Alla piattaforma, con commissioni ridotte per Apple. Tuttavia, secondo quanto riferito, Apple ha rifiutato due volte il Play Store per elementi che riteneva fossero troppo simili al suo App Store, in particolare i pulsanti “Installa” e “Acquisto in-app”.

Una volta che Epic venerdì ha reso pubbliche le sue lamentele sul rifiuto “arbitrario e ostruttivo” di Apple e ha affermato di aver informato le autorità di regolamentazione europee delle sue preoccupazioni, Apple ha approvato il negozio di giochi Ma ha detto che Epic dovrà ancora apportare modifiche in un futuro aggiornamento.

È tutto sistemato? non esattamente. Epica successiva È stato pubblicato Ha avuto una “faida” con Apple, con il suo fondatore e CEO Tim Sweeney scrivere che la storia “ha preso una svolta verso l'assurdo”.

“Apple ha ora detto ai giornalisti che questa approvazione è temporanea e ci richiede di modificare i pulsanti nella prossima versione, il che renderà il nostro Store meno tradizionale e più difficile da usare”, ha affermato Sweeney. “Combatteremo questo.”

READ  Data di uscita prevista, dimensioni della mappa e altro

Presumibilmente, ciò significa che Epic resisterà ad apportare ulteriori modifiche al suo negozio di giochi. Vedremo se l'azienda reggerà e come Apple potrebbe rispondere.