Il CEO di Ospreys Nick Garcia chiede un programma di rugby gallese

Harrison Keddie (Dragons), Rhys Webb (Ospreys), Josh Turnbull (Cardiff) e Ryan Elias (Scarlets) al lancio dello United Rugby Championship (URC) di questa stagione

Nick Garcia, amministratore delegato di Ospreys, afferma che il rugby gallese ha bisogno di un piano a lungo termine da attuare quest’estate.

Il rugby gallese ha subito una stagione orribile quando la squadra nazionale ha vinto solo una partita nel Campionato Sei Nazioni.

Le regioni in Europa hanno sofferto e la prima stagione dello United Rugby Championship.

“Non vedo l’ora di elaborare un piano specifico quest’estate, quindi la prossima stagione possiamo andare avanti in una direzione chiara”, ha detto Garcia.

Il Galles ha perso contro l’Italia nel Campionato Sei Nazioni, dove è arrivato quinto, mentre le quattro regioni non sono riuscite a vincere la competizione europea e sono attualmente nella metà inferiore del campionato.

Garcia è membro del Professional Rugby Board (PRB) con rappresentanti delle altre tre regioni e della Welsh Rugby Union (WRU).

Il PRB gestisce il gioco professionistico in Galles e Garcia sa che deve essere in atto un piano a lungo termine.

“Questa è la cosa più importante della nostra lista in questo momento”, ha detto Garcia. Radio Galles Sport.

“Ci sono alcune persone molto intelligenti nella stanza per capirlo e per lavorare con Simon Modrac, David Putris, Alon Jones, Steve Phillips e tutti questi ragazzi, dobbiamo concentrarci sulla creazione di quel piano.

“Sono qui solo da cinque minuti, ma vale la pena prendersi il tempo per farlo bene perché l’eredità durerà per generazioni se lo faremo bene.

Se non risolviamo, torneremo qui con gli stessi problemi tra un paio d’anni.

“Non c’è nessun segreto nel gestire il gioco a tutti i livelli e se ne parla bene in Galles, è una sfida in questo momento e possiamo risolverla.

READ  L'Ucraina riceve un'offerta a sorpresa all'Italia di un rifugio sicuro prima dell'incontro di Coppa del Mondo con la Scozia per aiutare un Paese bisognoso

“Stiamo lavorando molto duramente con i capi di altre regioni e WRU, stiamo spendendo molto tempo e stiamo facendo progressi.

“Non c’è scenario in cui abbandonerà il modello di rugby gallese di un altro paese perché ha il suo ecosistema e la sua struttura.

“Devi ottenere la forma giusta per il rugby gallese ed è per questo che ci vuole tempo”.

Nick Garcia
Ospreys ha annunciato la nomina dell’ex CEO del Manchester City Nick Garcia come nuovo CEO nel marzo 2021

Garcia lavora all’Ospreys da poco più di un anno, essendo arrivato in zona dal Manchester City.

“Ammetto di essere rimasto sorpreso di quanto fosse politico [Welsh rugby] ha detto Garcia.

“È guidato dalla passione e dal profondo amore per il gioco e questo è importante, ma dobbiamo trasformarlo in una comprensione che è un business”.

Nel frattempo, i proprietari dell’Ospreys Y11 Sport & Media hanno annunciato questa settimana di aver acquisito una partecipazione del 25% nell’investimento nella provincia neozelandese degli uragani.

“Di certo non influisce sugli Osprey”, ha detto Garcia.

“Questo piano non è cambiato di una virgola ed è importante che i nostri sostenitori lo capiscano.

“Ciò che mostra l’uragano è il nostro impegno e la nostra fiducia nel gioco del rugby per club professionistico”.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x