Il Concorso Pianistico Internazionale Chopin si conclude con il vincitore

Il Concorso Pianistico Internazionale Chopin si conclude con il vincitore
In questa fotografia non datata di Jaroslaw Golibowski, veduta di un ritratto restaurato del compositore polacco Friedrich Chopin. Un ritratto sbucciato del compositore di pianoforte polacco Friedrich Chopin acquistato in un mercatino delle pulci appeso modestamente in una casa privata in Polonia per quasi tre decenni prima che un esperto di pittura lo datasse al 19° secolo. Il piccolo dipinto è ora nel caveau di una banca da qualche parte nella Polonia orientale mentre i suoi proprietari negoziano i loro prossimi passi. La notizia dell'esistenza dell'opera d'arte è arrivata questa settimana quando Varsavia ha ospitato il 18° Concorso pianistico Frederic Chopin. L'esperto d'arte che ha esaminato il dipinto afferma che ha un grande valore storico, ma rifiuta di stimare a cosa potrebbe essere venduto. (Jaroslav Golibewski via Associated Press)

In questa fotografia non datata di Jaroslaw Golibowski, veduta di un ritratto restaurato del compositore polacco Friedrich Chopin. Un ritratto sbucciato del compositore di pianoforte polacco Friedrich Chopin acquistato in un mercatino delle pulci appeso modestamente in una casa privata in Polonia per quasi tre decenni prima che un esperto di pittura lo datasse al 19° secolo. Il piccolo dipinto è ora nel caveau di una banca da qualche parte nella Polonia orientale mentre i suoi proprietari negoziano i loro prossimi passi. La notizia dell’esistenza dell’opera d’arte è arrivata questa settimana quando Varsavia ha ospitato il 18° Concorso pianistico Frederic Chopin. L’esperto d’arte che ha esaminato il dipinto afferma che ha un grande valore storico, ma rifiuta di stimare a cosa potrebbe essere venduto. (Jaroslav Golibewski via Associated Press)

In questa fotografia non datata di Jaroslaw Golibowski, veduta di un ritratto restaurato del compositore polacco Friedrich Chopin. Un ritratto sbucciato del compositore di pianoforte polacco Friedrich Chopin acquistato in un mercatino delle pulci appeso modestamente in una casa privata in Polonia per quasi tre decenni prima che un esperto di pittura lo datasse al 19° secolo. Il piccolo dipinto è ora nel caveau di una banca da qualche parte nella Polonia orientale mentre i suoi proprietari negoziano i loro prossimi passi. La notizia dell’esistenza dell’opera d’arte è arrivata questa settimana quando Varsavia ha ospitato il 18° Concorso pianistico Frederic Chopin. L’esperto d’arte che ha esaminato il dipinto afferma che ha un grande valore storico, ma rifiuta di stimare a cosa potrebbe essere venduto. (Jaroslav Golibewski via Associated Press)

READ  Macchine lavapavimenti per pavimenti lucidi e lucidi

VARSAVIA, Polonia (AP) – La giuria del Concorso Pianistico Internazionale Frederic Chopin ha ascoltato gli ultimi finalisti mercoledì a Varsavia prima di annunciare il vincitore del primo premio da 40.000 euro (45.000 dollari) al prestigioso evento che lancia posti di lavoro globali.

La giuria si riunirà per le deliberazioni in serata dopo aver ascoltato gli ultimi quattro finalisti suonare il concerto di Chopin con l’orchestra durante la giornata. Le altre otto qualificazioni si sono giocate lunedì e martedì.

Il verdetto è atteso in tarda notte all’Orchestra Filarmonica Nazionale di Varsavia.

I finalisti sono Leonora Armellini d’Italia. dal Canada JJ Jun Li Bui e Bruce (Xiaoyu) Liu; Alexander Gadzhiev, in rappresentanza di Italia e Slovenia; Martin Garcia Garcia di Spagna; Eva Gevorgyan, rappresentante di Russia e Armenia; Jacob Koszlick e Kamel Patchulix dalla Polonia; i giapponesi Emi Kobayashi e Kyohi Soreta; cinese Hao Rao; Hyuk Lee viene dalla Corea del Sud.

Inchinandosi alla loro arte, la giuria di 17 membri ha permesso a due finalisti in più quest’anno del solito. La competizione, che si svolge ogni cinque anni, è stata posticipata di un anno a causa della pandemia.

Il vincitore riceverà una medaglia d’oro e un premio in denaro finanziato dal presidente polacco, oltre a prestigiosi contratti discografici e concertistici.

Il secondo premio è di 30.000 euro ($ 35.000), il terzo premio è di 20.000 euro ($ 23.000) e il quarto premio è di 15.000 euro ($ 17.000), e ci sono anche premi per il quinto, sesto e settimo posto e altri premi per i finalisti . Finanziato dal governo polacco, fondazioni musicali e donatori privati.

Chopin, il più famoso compositore e pianista polacco, nacque nel 1810 a Zhelezowa Wola vicino a Varsavia da madre polacca e padre francese. Lasciò la Polonia all’età di diciannove anni per ampliare la sua formazione musicale a Vienna e poi a Parigi, dove si stabilì, compose ed eseguì concerti e insegnò pianoforte. Morì il 17 ottobre 1849 a Parigi e fu sepolto nel cimitero di Pere Lachaise. Il suo cuore è nella Chiesa della Santa Croce a Varsavia.

Gli esami possono essere seguiti in diretta sul canale YouTube dell’Istituto Chopin e sulla Radio di Stato polacca.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x