Il controverso progetto di autolavaggio verrà presentato al comitato di progettazione martedì, ora Pasadena

Sebbene il Pasadena Board of Zoning Appeals (BOZA) abbia votato per continuare a una data non specificata in una richiesta di revisione su un permesso di utilizzo condizionale (CUP) per un autolavaggio sull’East Colorado Boulevard, l’oggetto sarà portato davanti al Comitato per il design della città per consulto iniziale domenica alle 16:30 Martedì 23 febbraio.

L’incontro può essere trovato su https://us02web.zoom.us/j/82587793170.

Per fare spazio all’autolavaggio Wild West Express, quattro edifici saranno demoliti, l’attuale accesso alla corsia di East Colorado Boulevard sarà rimosso, due approcci a San Marino Avenue saranno modificati e un tunnel di autolavaggio di 3.490 piedi quadrati lungo l’East Colorado Boulevard sarà costruita la facciata e le due corsie di attesa per consentire ai veicoli di pagare in un nuovo chiosco di 75 piedi quadrati prima di entrare nel tunnel dell’autolavaggio, e due strutture di attrezzature per il vuoto da 168 e 212 piedi quadrati in un parcheggio saranno costruito, secondo il rapporto del team di progetto.

Inoltre, verrà rinnovato un edificio esistente di 2.580 piedi quadrati per attrezzature e deposito, saranno costruiti 32 posti auto dietro il nuovo tunnel di autolavaggio con 30 scope self-service e due per il personale, e tre ombrelloni saranno costruiti sopra il parcheggi nel parcheggio, verrà costruito un muro alto 8 piedi sul retro della proprietà e l’attrezzatura esistente di 2.580 piedi quadrati e l’edificio di stoccaggio saranno rinnovati.

Vari miglioramenti del sito includeranno l’abbellimento, la pavimentazione e la pianificazione.

Alcuni residenti locali hanno espresso la loro opposizione al progetto.

“Ci siamo recentemente trasferiti in questo quartiere con un figlio appena nato e un cucciolo e intendiamo crescere la nostra famiglia qui”, ha detto Daniel Bay in un commento a BOZA, “Ci sono già un certo numero di auto che corrono sulla nostra strada a sud di Berkeley Street, e Sarebbe orribile avere questo autolavaggio costruito. Ciò aumenterà la congestione nella zona. Per non parlare del fatto che ci sono un certo numero di autolavaggi nelle immediate vicinanze che non si trovano intorno alle aree residenziali che possono essere utilizzate.Nella nostra zona c’è un gran numero di giovani famiglie e la costruzione di questo autolavaggio costituirà una grande rete negativa per la sicurezza della zona. Si prega di rivedere questo. “

Il 18 novembre, il funzionario dell’udienza della città ha approvato il CUP della proprietà attualmente occupata da cinque edifici precedentemente occupati da una società che si occupa di servizi di veicoli, vendita e leasing.

In risposta ai commenti pubblici, il moderatore della sessione ha aggiunto quattro condizioni per affrontare le preoccupazioni sul traffico lungo San Marino Avenue e il rumore proveniente dai vuoti lungo la Southern Property Line.

Il sovrintendente del sito sarà tenuto a dirigere il traffico del sito per garantire che nessun veicolo sia intasato sul marciapiede e non ci siano code di veicoli sull’autostrada. Inoltre, il traffico in uscita dal sito sarà limitato alla sola sinistra (verso Colorado Boulevard) per limitare i veicoli che viaggiano verso le proprietà residenziali a sud.

Trattandosi di scope situate nei parcheggi lungo la Southern Property Line, le macchine verranno utilizzate solo tra le 8:00 e le 19:00 e saranno limitate solo quando la richiesta del cliente ne renderà necessario l’utilizzo.

La proprietà si trova all’interno dello specifico piano del Colorado orientale, area Route 66, dove l’autolavaggio può essere consentito con l’approvazione CUP, secondo un rapporto del personale della città.

Secondo le stime della città, il progetto non dovrebbe generare più di 300 viaggi giornalieri e il progetto che genera meno di 300 viaggi giornalieri è esonerato dalla presentazione di uno studio sul traffico.

Ma secondo Richard MacDonald, un avvocato di Pasadena per l’uso del suolo, se l’attività fosse operativa dalle 19:00 alle 20:00 con 30 posti auto, 300 viaggi giornalieri equivarrebbero a meno di un’auto per parcheggio che viene lavata ogni ora.

Secondo MacDonald, un autolavaggio può fare 990 viaggi giornalieri.

“Non vogliamo essere vittime di un traffico maggiore solo per servire il commercio al dettaglio”, ha detto Patricia Dyer. “Ancora una volta ha respinto con veemenza la proposta di autolavaggio e se la città vuole considerare un uso più accettabile di questo appezzamento di terreno. Rinunciare all’approvazione di tutti i permessi di autolavaggio”.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x