Il direttore delle carceri Usa si dimette dopo un periodo pieno di crisi

WASHINGTON – Il direttore del Federal Bureau of Prisons si dimette a causa del crescente controllo sulla sua leadership sulla scia dei rapporti dell’Associated Press che hanno esposto problemi diffusi all’agenzia, inclusa una storia recente che descrive in dettaglio una grave cattiva condotta che coinvolge gli ufficiali di correzione.

Michael Carvajal, un funzionario dell’amministrazione Trump che è stato al centro di innumerevoli crisi all’interno del sistema carcerario federale, ha detto al procuratore generale Merrick Garland che si dimette, ha detto il Dipartimento di Giustizia. Resterà in carica per un periodo temporaneo fino a quando non subentrerà il suo successore.

La sua uscita arriva poche settimane dopo che l’Associated Press ha rivelato che più di 100 dipendenti del Bureau of Prisons sono stati arrestati, condannati o condannati per crimini dall’inizio del 2019, incluso un direttore accusato di aver aggredito sessualmente un detenuto. Le storie dell’AP hanno spinto il Congresso a indagare e hanno suscitato crescenti richieste di dimissioni da parte dei legislatori, incluso il presidente della commissione giudiziaria del Senato.

READ  I candidati presidenziali iraniani tirano fuori tutto quello che possono nell'ultimo dibattito | Notizie elettorali

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x