Il figlio del comico Tony Baker muore a 21 anni in un incidente d’auto

Il comico Tony Baker ha pianto la morte di suo figlio di 21 anni, Siren Baker, morto in un incidente d’auto, insieme ad altre due persone il 3 agosto. Secondo E! La notizia, un comunicato stampa diffuso dal dipartimento di polizia di Burbank, le autorità sono state chiamate sul luogo di un incidente stradale martedì alle 23:50.

La dichiarazione ha affermato che la polizia e i paramedici hanno deciso al loro arrivo di espellere dall’auto tre passeggeri di una Volkswagen color argento e sono morti sul posto. Il comunicato stampa afferma che un quarto passeggero è stato portato in un ospedale locale con “gravi ferite”. Inoltre, è stato coinvolto un altro veicolo, ma c’era solo un passeggero, che è stato portato in ospedale con ferite gravi, secondo le autorità.

Gli investigatori hanno detto che stanno indagando sull’incidente dopo aver intervistato due passeggeri della Mercedes-Benz, e non hanno segnalato lesioni alla polizia. Il comunicato stampa ha affermato che la polizia credeva che la Mercedes-Benz stesse “correndo” la Kia quando si è scontrata con una Volkswagen. La madre di Tony e Siren, Sherry Whitehead, ha parlato con un’agenzia di stampa dell’incidente giovedì. “Sembra che non sia reale. Proviamo ondate di tristezza. Assistiamo in modo incontrollabile. Poi torniamo alle normali conversazioni”, ha detto Tony ai giornalisti.

Il fratello di Siren, Sensiri, ha aggiunto: “Sono andato a scuola con lui e ho solo un anno meno di lui. Si vede quanto piace a tutti”. Tony ha poi rilasciato una dichiarazione su Instagram ringraziando amici, familiari e follower per le loro condoglianze. “Io e la mia famiglia siamo sopraffatti dall’amore e dalle cure di amici, fan e completi sconosciuti. Mi sento amato. Vedo messaggi di testo e alcuni DM e voglio che tutti sappiate che sono apprezzati”, ha scritto in parte. “So di non essere solo, e siamo fortunati ad avere così tante persone su cui fare affidamento, a cui aggrapparsi e con cui connettersi. Ho amato così tanto questo ragazzo”.

READ  L'Italia mostra mosaici risalenti all'antica Roma

Al momento, non sono stati effettuati arresti nell’ambito delle indagini. “Nei miei 19 anni di carriera, non ho mai visto personalmente nulla di simile”, ha detto il sergente del dipartimento di polizia di Burbank. “Non su questa scala e su questo livello di relitti in un paio di città”. Emile Brimway ha detto a ABC 7 News. (Ani)

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Devdiscourse ed è generata automaticamente da un feed condiviso.)

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x