Il film di Prabhas-Pooja Hegde ha incassato Rs 200 crore in 10 giorni, i diritti digitali sono stati venduti per una somma ENORME

Radhe Shyam, interpretato da Prabhas e Pooja Hegde, è uno dei più grandi film realizzati in India. Luoghi pittoreschi, set elaborati e chimica tra la coppia principale, Prabhas e Pooja hanno creato una magia sullo schermo che sembra essersi tradotta in numeri poiché i suoi produttori hanno raccolto oltre Rs 200 crore entro 10 giorni dalla sua uscita.

A livello globale, il film ha raccolto oltre 200 crore attraverso la sua uscita nelle sale e ha raccolto oltre 200 crore tramite diritti non teatrali venduti su piattaforme diverse. Tutto sommato, si può dire che il film ha incassato Rs 400 crore.

Inutile dire che l’enorme ossessione del film lo ha portato a fare enormi guadagni dai suoi diritti non teatrali, inclusi satellite, digitale e musica. La storia d’amore come si è evoluta ha portato ai suoi creatori una quantità enorme prima che arrivasse sugli schermi. Se si devono credere alle fonti, il film ha guadagnato ai suoi produttori un enorme crore di Rs 200 dai diritti satellitari e digitali.

Leggi: Recensione del film “Radhe Shyam”: il protagonista Prabhas-Pooja Hegde è visivamente pieno, privo di spirito

Per la prima volta in assoluto, Prabha è stato visto nel ruolo unico di un chiromante in un film in cui il leggendario attore Amitabh Bachchan ha fornito la sua voce come Sutradhar insieme a effetti speciali di prim’ordine, immagini sceniche dall’Italia, Georgia e Hyderabad che aggiungono un tocco magico alla chimica tra Prabhas e Pooja Hegde.

Gulshan Kumar e T-Series presentano “Radhe Shyam” di UV Creations. Diretto da Radha Krishna Kumar e montato da Kotagiri Venkateswara Rao. Prodotto da Bhushan Kumar, Vamsi e Pramod, il film è uscito l’11 marzo in tutto il mondo.

READ  Le migliori nuove uscite Netflix di dicembre: ecco 10 nuovi film e serie per il servizio di streaming

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x