Il film tamil “Jai Bhim”, il dramma in costume malayalam “Marakkar” raggiunge l’elenco delle candidature agli Oscar 2022

Los Angeles / Thiruvananthapuram: Due film hindi – Controverso film tamil “Jai Bhim” con Suriya, Lijomol Jose e Priyadarshan del dramma in costume malayalam “Marakkar: Arabikadalinte Simham” (Marakkar: Lion of the Arab Sea), con Mohanlal che interpreta il personaggio titolare – Elenco di 276 film idoneo per gli Oscar di quest’anno.

Le votazioni per le nomination agli Oscar iniziano giovedì 27 gennaio e continuano fino a martedì 1 febbraio. Il bando limita l’anno di ammissibilità a 10 mesi. L’anno scorso l’accademia è stata prorogata fino al 28 febbraio 2021, a causa della pandemia.

Tutti i presunti contendenti all’Oscar, secondo Variety, sono nella lista. Questi film includono “Being the Ricardos” (Amazon Studios), “Belfast” (Focus Features), “CODA” (Apple Originals), “Dune” (Warner Bros.), “Encanto” (Walt Disney Pictures) e “House di Gucci (MGM/United Artists), ‘The Power of the Dog’ (Netflix), ‘A Quiet Place Part II’ (Paramount Pictures), ‘Spencer’ (Neon/Topic Studios), ‘Spider-Man: No Way Home ‘ (Sony Pictures) e “West Side Story” (20th Century Studios).

Alcuni lungometraggi internazionali della rosa dei candidati all’Oscar sono anche idonei per il miglior film, oltre alla categoria miglior lungometraggio internazionale, come il pluripremiato giapponese “Drive My Car”, l’italiano “La mano di Dio” e “La mano di Dio’. Un eroe ”iraniano. La Norvegia è la persona peggiore del mondo.

Diretto da Priyadarshan, “Marakkar” è uno dei film più costosi nella storia del cinema malayalam. Racconta l’epica storia di Konjali Marakar IV, signore del Mare di Malabar e le sue epiche battaglie contro i portoghesi. Il film ha vinto tre premi nazionali: miglior film, migliori effetti speciali e migliori costumi.

Jay Bhim, che ha fatto arrabbiare il PMK, un partito politico del Tamil Nadu che rappresenta principalmente la comunità Vanyar, si basa su un incidente reale nel 1993, relativo a un caso promosso dall’ex giudice dell’Alta Corte di Madras K. Chandro, quando era un avvocato. E il suo successore in questa battaglia legale fu la moglie di Sengini, Rajakano.

READ  Splendida tenuta in stile spagnolo del 1926 situata a Circle Drive, San Marino - Pasadena Weekender

L’unico altro film tagliato fuori dall’Asia meridionale è Lunana: A Yak in the Classroom del Bhutan, un film del 2019 diretto da Pawo Choyning Dorji. È stato presentato in anteprima mondiale al BFI London Film Festival.

Il film è stato selezionato come voce bhutanese per il miglior lungometraggio internazionale alla 93a edizione degli Academy Awards, ma in seguito è stato squalificato. È stato reintrodotto come ingresso del Bhutan agli Academy Awards 2022 ed è stato selezionato per i premi.

Le nomination per la 94a edizione degli Academy Awards saranno annunciate, secondo Variety, martedì 8 febbraio. In più di 200 regioni in tutto il mondo.

(Per ricevere quotidianamente il nostro e-paper su WhatsApp, per favore clicca qui. Consentiamo la condivisione del PDF del paper su WhatsApp e altre piattaforme di social media.)

Pubblicato il: venerdì 21 gennaio 2022 alle 12:41 IST

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x