Il giocatore di hockey su pista inglese Under 23 Jensen Richards fa un’impressione positiva al suo debutto

Con una sola azione, Jensen Richards ha dimostrato di essere più che meritevole del suo posto nella squadra inglese di hockey su pista Under 23.

A soli 17 anni, Richards avrebbe potuto essere perdonato per essersi sentito un po’ sopraffatto. Dopo tutto, era il giocatore più giovane della squadra inglese e si è ritrovato ad affrontare alcune delle nazioni più prestigiose di questo sport ai Campionati Europei di sci in Portogallo all’inizio di questo mese.

Tuttavia, c’è un aplomb nel modo in cui il giocatore di hockey di Cambridge e Tottenham Hotspur si comporta sulla pista, evidenziato dal gol che ha segnato nella sconfitta contro l’Italia.

Jensen Richards ha impressionato al suo debutto con l’Inghilterra Under 23

Con le spalle alla porta, molti giocatori avrebbero optato per un’opzione più sicura, ma Richards invece ha fracassato la palla tra le gambe nell’angolo superiore della rete italiana.

“È stato fantastico segnare un gol del genere”, ha detto Richards, che si allena e gioca per la sua squadra al Cambridge Regional College.

mpu1

“Ero fiducioso di appartenere alla squadra, ma un gol del genere aiuta sempre. Penso che abbia impressionato i miei compagni e anche dimostrato al mister che potevo giocare a questo livello”.

“Mi piace provare le cose quando suono e non mi arrabbio troppo se non viene fuori.”

Dall’età di sei anni, l’hockey su pista è stata la vita di Richards. Sembrava naturale fin dall’inizio e fa parte della squadra di sviluppo dell’Inghilterra da quando aveva sette anni.

Oltre a giocare per l’Under 23, il giovane è stato anche membro della squadra inglese Under 19 che ha partecipato ai World Ski Games Under 19 in Argentina, mentre spera di recarsi in Italia in un secondo momento. 2023 World Under 19 Roller Games.

Tuttavia, è difficile raggiungere il successo nell’arena internazionale. Argentina, Spagna e Portogallo prendono molto sul serio lo sport, con i giocatori che beneficiano di finanziamenti governativi e lunghi periodi di allenamento.

“È duro o duro. Non abbiamo il tempo di formazione insieme che fanno le altre persone in quei grandi paesi”, ha aggiunto Richards, che vive a Fordham e in precedenza ha frequentato la scuola elementare del villaggio e il Soham Village College, in Inghilterra.

mpu2

“Vedi anche le strutture in cui alcuni di questi paesi hanno per giocare e allenarsi rispetto a noi in Inghilterra”.

Ma mentre la strada verso la parità può essere lunga, nel corso degli anni sono stati compiuti progressi.

Nei tornei precedenti, l’Inghilterra ha segnato 20 gol in una singola partita, ma quei giorni sembrano appartenere al passato.

Carlos Amaral, che Richards attribuisce come suo mentore, supervisiona l’hockey su pista in tutto il paese nel suo ruolo di direttore tecnico della National Roller Hockey Association mentre lavora per colmare ulteriormente il divario.

A livello nazionale, anche lo sport è fiorente con Cambridge e Cottenham affiancati dai club di hockey Ely, Chesterton e Soham Rink.

Chiunque sia interessato a praticare sport può partecipare alle divertenti lezioni di pattinaggio e hockey su ghiaccio di Cambridge & Cottenham per principianti il ​​venerdì (dalle 17:00 alle 19:00) presso il Cottenham Sports Centre. Contatta il club all’indirizzo join.ccrhc@gmail.com per ulteriori informazioni.

READ  Il tecnico della Turchia dichiara: "Contro l'Italia faremo del nostro meglio"

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x