Il Ministero della Difesa russo fornisce il primo importante aggiornamento sulle vittime per il personale militare dal 2 marzo,

Un consigliere del governo ucraino ha parlato con ottimismo dei recenti attacchi nella regione intorno a Kiev.

“Stiamo lanciando un contrattacco. Stiamo andando avanti”, ha detto alla televisione ucraina Vadim Denisenko, consigliere del ministro dell’Interno.

La CNN aveva precedentemente riferito che le forze ucraine sembravano aver riconquistato la terra intorno al piccolo insediamento di Lukyanovka, a circa 55 chilometri (circa 34 miglia) a est della capitale. I social media geolocalizzati della CNN hanno rappresentato le conseguenze delle intense battaglie lì.

Appena a nord-ovest di Kiev, il sindaco di Irpin ha detto alla CNN che l’80% della città era una volta controllata dall’esercito ucraino, ma ha aggiunto che era ancora sotto il fuoco costante dei missili Grad russi.

“Battaglie molto pericolose hanno avuto luogo vicino a Baryshevka [to the east]E Bucha, Hostomel e Irpin [all to the northwest]. “Siamo stati in grado di recuperare parecchio”, ha detto Denisenko.

Ha detto che le linee difensive sono state sospese e sono stati lanciati contrattacchi.

Ha spiegato che “dodici carri armati, diversi aerei, più di 10 unità corazzate e almeno 300 persone sono state distrutte nelle ultime 24 ore”.

Allo stesso tempo, Denisenko ha riferito di ulteriori attacchi aerei russi nel sud della capitale, vicino a Vasylkev, a circa 30 chilometri (circa 18 miglia) di distanza, e Bila Tserkva, a circa 70 chilometri (circa 43 miglia).

Secondo le forze armate ucraine, la risposta della Russia alle sue perdite è di continuare ad aumentare il numero di truppe nella vicina Bielorussia, con molte unità dispiegate nella Russia orientale.

READ  Il flusso di lava sta rallentando sull'isola spagnola, facendo temere che possa distruggere più case

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x