Il Ministro degli Esteri italiano incontra il Presidente del Consiglio e Presidente del Parlamento libanese, e il suo saluto al MIBIL – Italia

Beirut – Il ministero degli Esteri italiano ha dichiarato in un tweet in italiano che venerdì si è svolto “un incontro amichevole tra il ministro Antonio Tajani e il primo ministro libanese Najib Mikati”, sottolineando che al centro dell’attenzione c’erano “le relazioni bilaterali, il quadro regionale, migrazioni, crisi energetica e cooperazione economica”.
Il ministro degli Esteri Tajani ha indicato su Twitter di aver incontrato il presidente del parlamento libanese Nabih Berri, dove si è concentrato sulla stabilizzazione del Paese e sull’elezione di un nuovo presidente libanese.
Ha aggiunto che l’Italia spera di tornare ad essere il primo partner economico e commerciale del Libano.
Il ministro degli Esteri italiano, in visita venerdì alla base italiana di El Alamein in Libano, ha detto: “L’allora governo vuole porgere gli auguri di Natale a tutti i nostri militari che partecipano alle missioni fuori dai nostri confini. Sono un importante strumento di politica estera .” E un onore per il nostro Paese”. La Missione Militare Bilaterale Italiana in Libano (MIBIL) è nata nel 2015 nell’ambito dell’International Support Group for Lebanon.
La Missione sostiene il paese per quanto riguarda le implicazioni per la stabilità e la sicurezza del conflitto transfrontaliero siriano.
Le attività del MIBIL mirano a contribuire al rafforzamento delle capacità delle Forze Armate libanesi attraverso programmi di addestramento e la costruzione di un centro di addestramento nella parte meridionale del Paese.

READ  Siamo già in recessione?

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x