Il presidente del Messico proporrà un accordo sull’immigrazione durante il vertice americano sul clima

Chiederà il suo suggerimento Immigrati centroamericani In un video pubblicato sul suo canale YouTube, Lopez Obrador ha detto insieme ai messicani che pensano di immigrare per lavorare nella piantagione di alberi e raccolti in tutto il Messico per un periodo di tre anni in cambio di un visto di lavoro statunitense di sei mesi alla fine. Infine, ha detto, i partecipanti al programma dovrebbero essere in grado di richiedere la cittadinanza statunitense.

Il presidente messicano prevede di presentare il piano giovedì a un vertice virtuale sul clima, richiesto dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

“Possiamo giungere a un accordo e dire: ‘Vediamo, ti stiamo supportando a coltivare la tua terra. Se hai intenzione di coltivare caffè e se hai intenzione di coltivare cacao per tre anni, ti sosteniamo per tre anni e più. “Dopo questi tre anni, una volta ottenuto il raccolto, hai già diritto automatico a due -year work visa “, ha detto Lopez Obrador di Palenque in Chiapas. Sei mesi negli Stati Uniti.”

“Andrai sei mesi (negli Stati Uniti) e poi tornerai nella tua città natale. E poi, dopo tre anni in cui hai ottenuto il visto di lavoro, buona condotta, hai davvero il diritto di richiedere la cittadinanza americana”, ha detto. aggiunto.

La Casa Bianca e il Dipartimento di Stato non hanno risposto immediatamente a una richiesta di commento sulla proposta.

Migliaia di centroamericani sono stati spinti a nord dal dolore economico della pandemia e da due devastanti uragani di categoria 4 lo scorso anno. Soprattutto il recente afflusso di migranti Minori non accompagnatiAl confine meridionale degli Stati Uniti, le risorse del governo degli Stati Uniti del mese scorso sono state schiacciate.
L’amministrazione Biden ha chiesto a Messico, Honduras e Guatemala di rafforzare i propri confini e arginare il flusso di immigrati, e ha anche pubblicato circa 28.000 annunci radiofonici in America Latina. Scoraggiare le persone dal fare il viaggio.

Con l’obiettivo di trovare una soluzione nel rimboschimento ambientale alla crisi dell’immigrazione, la proposta di Lopez Obrador estenderebbe l’attuale programma di welfare del governo messicano Sembrando Vida, o Sowing Life.

READ  La condanna dell'ex capo della Banca Vaticana per appropriazione indebita | Notizie di corruzione

Secondo il Ministero del Welfare messicano, Sembrando Vida cerca di affrontare la povertà rurale e il degrado ambientale collegando le famiglie povere a lavorare su progetti di riforestazione con sostegno economico e altri incentivi.

“Possiamo piantare tre milioni di ettari in tre anni e dare fino a 1.2-1.3 milioni di posti di lavoro ai fratelli del Centro America e messicani del Chiapas, Campeche, Veracruz, Oaxaca e Tabasco. Questo ci permetterà anche di chiedere un afflusso di immigrati, “Lopez Obrador ha detto nel suo video.

Ha aggiunto che l’iniziativa includerà Stati Uniti, Canada, Messico e paesi dell’America centrale.

Il presidente messicano è uno dei 40 leader mondiali invitati a partecipare al Summit sul clima.

Contribuendo alla segnalazione di Priscilla Alvarez, Matt Rivers e Natalie Gallon della CNN.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x