Il primo ministro italiano Conte cerca di salvare il suo governo dalla caduta

Roma (AFP) – Il premier italiano Giuseppe Conte lunedì ha riconosciuto gli errori nella lotta contro la pandemia senza precedenti, ma in un discorso volto a preservare il suo secondo mandato, ha detto ai legislatori che il suo governo potrebbe “alzare la testa”.

Conte aveva combattuto per la sua vita politica dopo aver perso la maggioranza della coalizione con la defezione dei ministri del governo appartenenti al piccolo ma importante partito italiano Viva (Italia vivo) dell’ex primo ministro Matteo Renzi. Renzi ha affrontato dure critiche per aver giocato la forza durante la pandemia. Ma con miliardi di soldi per la lotta contro le epidemie dell’UE che dovrebbero affluire nel paese, ha difeso la mossa come necessaria per impedire a Conte di accumulare troppo potere.

«Abbiamo sempre preso le decisioni migliori? – ha detto Conte alla Camera dei rappresentanti – tutti possono fare le proprie valutazioni. “Da parte mia posso dire che il governo ha agito con la massima cura e attenzione sui delicati equilibri, anche costituzionali”, consapevole dei pericolosi risvolti per i comuni italiani.

“Se posso parlare a nome dell’intero governo, a testa alta, non è l’arroganza di chi pensa di non aver fatto nulla di male”, ha detto Conte. “E ‘per la consapevolezza di come l’intero governo stia mettendo tutte le sue energie fisiche e mentali nella migliore protezione della nazione”.

Ha espresso la sua confusione sulla crisi politica, che non vede come una “base ragionevole” in un momento in cui “l’epidemia è ancora al suo pieno corso”.

Conte ha tenuto lunedì un discorso alla Camera dei Rappresentanti, a seguire martedì il Senato. Ogni intervento sarà seguito da un voto vocale equivalente a un voto di fiducia. Il voto al Senato, dove il partito di Renzi conta 18 membri, dovrebbe essere decisivo.

READ  La data di uscita di Hot Wheels Unleashed è fissata per settembre su console e computer

Mentre Conte ha concluso il suo dibattito di quasi un’ora, alcuni legislatori hanno tenuto duro: segnali di “dimissioni di Conte”. Tuttavia, ha raccolto una standing ovation dal resto della casa.

Conte, avvocato elogiato per le sue capacità di mediazione, è stato scelto dal movimento 5 stelle italiano per dirigere il governo dopo le inconcludenti elezioni del 2018 che hanno portato a una coalizione di governo a cinque stelle con un gruppo di destra guidato dal leader del partito della Lega Matteo Salvini.

Quel governo cadde quando Salvini, allora ministro dell’Interno, non riuscì a prendere il potere. Conte riuscì a formare un nuovo governo con il sostegno del Partito Democratico di sinistra, di cui poi faceva parte Renzi. Renzi in seguito si separò dal partito che un tempo dirigeva, dandosi il potere di destabilizzare il governo strappando ministri fedeli.

Nonostante Conte abbia goduto di ampio consenso durante la prima fase della pandemia, che ha travolto l’Italia prima in Occidente dopo la sua comparsa in Cina, è stato criticato per aver preso decisioni e politiche senza consultare il Parlamento. Renzi ha agito dopo che Conte ha svelato un piano per gestire personalmente i fondi di recupero dell’UE, che è stato ampiamente visto come un accumulo di potere eccessivo.

___

Barry ha riferito da Milano.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x