Il principe Marche Dee dei Fat Boys muore all’età di 52 anni

Matt Marc Anthony Morales, meglio conosciuto come il principe Marcy D del primo gruppo rap The Fat Boys e autore e produttore di Mary J. Blige, Mariah Carey e altri, secondo il suo manager Louie “Uncle Louie” Gregory. Aveva 52 anni.

Sebbene i Fat Boys fossero spesso visti come una nuova attività dell’hip-hop iniziale, in realtà hanno creato una serie di album di successo per tutti gli anni ’80 e sono apparsi nei film popolari “Krush Groove” e “Disorderlies”. Uno dei principali rapper, cantautori e produttori del gruppo, Morales ha continuato la sua carriera di successo come album solista, pubblicando l’album “Free” in Colombia, che includeva “Tipici motivi (Swing My Way)” e “Love Daddy” in Motown tre anni dopo.

Il gruppo che è nato a Broken – Morales (nella foto sopra, a destra), Darren Robinson (Human Strike Box) e Damon Wembley (Cole Rock Ski) – è venuto sotto la tutela di Curtis Bleu e ha sfruttato la sua relazione con Russell Simmons, uno dei i migliori dirigenti hip-hop del mondo. All’inizio (anche se all’epoca si diceva che Madonna originariamente voleva che i Fat Boys aprissero il suo tour “Like a Virgin” nel 1985, Simmons ha invece recitato nei Beastie Boys). Originariamente conosciuti come Disco 3, hanno abbracciato i loro corpi plus-size e hanno immediatamente intravisto il loro primo album omonimo. Il gruppo era tra i momenti clou dei leggendari tour “Fresh Fest” del 1984 e del 1985, che includevano anche Blow, Run-DMC, Whodini, Grandmaster Flash e Furious Five nel secondo round. Lungi dall’essere una singola meraviglia, il gruppo ha avuto una serie costante di album d’oro, con l’album del 1987 “Crushin” (il loro debutto per il marchio PolyGram Tin Pan Apple) di platino. Morales è stata anche una delle prime star dell’hip-hop latino.

READ  Stella Tennant, una tragica verità. "Morte improvvisa?". No, sconvolgente rivelazione sulla top model – Libero Quotidiano

Come ha detto Questlove in un post su Instagram in onore di Morales Thursday, “Sono stati figurativamente (senza battute pesanti) il più grande atto dell’hip-hop a un certo punto. Come il primo atto che ha mostrato che questa cultura potrebbe avere delle vere gambe internazionali. così drogato. Li abbiamo dati per scontati. Hanno fatto faccende e ballerini, gli album sono diventati oro e platino. Film, TV e pubblicità. Hanno scoperto per la prima volta aree che oggi sembrano * sbadiglio * di martedì. “

Dopo lo scioglimento del gruppo nei primi anni ’90, Morales ha continuato a produrre le prime canzoni per Blige – incluso il suo primo singolo, “True Love” – ​​Carrie, Jennifer Lopez, Craig Mack e Mark Anthony. Dal 2008 in poi, ha lavorato come popolare DJ della radio di Miami.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x